Lo spirito dell’anticristo è penetrato in tante Chiese

Tutti quegli «evangelici» che negano che Gesù è stato generato dallo Spirito Santo nel seno di una giovane vergine, negano che Gesù è il Cristo, e quindi sono degli anticristi. Badate a voi stessi, fratelli, e mettete alla prova gli spiriti, perché in tante Chiese è penetrato lo spirito dell’anticristo che nega che Gesù è il Cristo, e quindi nega l’Evangelo che infatti è “la buona novella che Gesù è il Cristo” (Atti 5:42).

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Massoneria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Lo spirito dell’anticristo è penetrato in tante Chiese

  1. fabio scrive:

    Pace,
    Negare anche solo UNA VERITÀ che si legge nella PAROLA DI DIO sarebbe come voler costruire un muro tralasciando di mettere dei mattoni qui e la e quel muro prima o poi cascherà.

    Nella Bibbia si legge in Marco 3:24 Se un regno è diviso in parti contrarie, quel regno non può durare.
    Gesù disse questa VERITÀ a tutti quegli scribi che lo accusarono ingiustamente e non vale solo per le cose che riguardano l’avversario il serpente antico ma anche per il LE COSE CHE RIGUARDANO IL REGNO DI DIO infatti come potrà la chiesa CHE È COLONNA E SOSTEGNO DELLA VERITÀ (1 Timoteo 3:15) essere unita se questa VERITÀ che hai postato Giacinto che Gesù fu generato nel seno di una vergine e questo si legge in Luca 1:26-35 Nel sesto mese, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, chiamato Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Ti saluto, o piena di grazia, il Signore è con te». A queste parole ella rimase turbata e si domandava che senso avesse un tale saluto. L’angelo le disse: «Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ecco concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. Sarà grande e chiamato Figlio dell’Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine».
    Allora Maria disse all’angelo: «Come è possibile? Non conosco uomo» Le rispose l’angelo: «Lo Spirito Santo scenderà su di te, su te stenderà la sua ombra la potenza dell’Altissimo. Colui che nascerà sarà dunque santo e chiamato Figlio di Dio.

    E questo avvenne perché si adempissero le parole del profeta poiché DIO vigila sulla SUA PAROLA PERCHÉ VADA A COMPIMENTO e per mezzo del profeta Isaia disse in 7:14 Pertanto il Signore stesso vi darà un segno. Ecco: la vergine concepirà e partorirà un figlio, che chiamerà Emmanuele.

    Ma d’altronde l’apostolo Paolo lo fisse in Ebrei 11:6 Senza la fede però è impossibile essergli graditi; chi infatti s’accosta a Dio deve credere che egli esiste e che egli ricompensa coloro che lo cercano.

    Ma come fu per Zaccaria saranno muti fino a che non si adempira
    LA PAROLA DI DIO come si legge in Luca 1:20 Ecco, tu sarai muto, e non potrai parlare fino al giorno che queste cose avverranno, perché non hai creduto alle mie parole che si adempiranno a loro tempo».
    E così chi parla negando questa VERITÀ anche se parla le loro parole non rimangono perché sono solo menzogna.

    Pace

  2. Nunzio scrive:

    Pace, del resto nella storia ci sono stati falsi cristiani che negavano che Gesù Cristo avesse un corpo di carne (e fosse solo spirito, simile ad un fantasma), per esempio i docetisti, e che dire di quei (falsi) cristiani che credono alla reincarnazione, chi crede che Gesù sia un alieno (raeliani) chi crede che sia stato solo un profeta, per giunta inferiore a Maometto (musulmani), chi pensa che sia stato iniziato dal Buddha, chi crede che sia nato a seguito di un normale rapporto carnale tra Maria e Giuseppe, chi crede che fosse figlio di un soldato romano (Pantera), come credono certi ebrei, e moltissime altre falsità… Purtroppo gli ingenui che non hanno una salda conoscenza della Scrittura abboccano a tutte queste menzogne, basta che vengano insegnate con parole dolci e lusinghiere, da predicatori ben vestiti e pieni di soldi, e gli stolti abboccano.

  3. Massimo Samadello scrive:

    Gente che si professa “evangelica” ma nega che Gesù è il Cristo di Dio?
    Beh…Giacinto, chiaramente va contro il Vangelo della grazia, il Vangelo del nostro Signore Gesù Cristo! Il caro apostolo Paolo definisce questi tali degli “anatemi”, in quanto annunciano un vangelo diverso ( Galati 1:6-10).
    Vi è un’altra razza di uomini ben descritta in Filippesi 1:15-20. L’apostolo Paolo infatti parla di quelli che predicano CRISTO per invidia e per rivalità chiamandoli : “ALCUNI” e se ne guarda di chiamarli “fratelli”, facendo intendere che sono degli emeriti “FALSI Fratelli”. Perchè falsi? Beh… perchè lo dice espressamente sempre Paolo al versetto 17, perchè sono sospinti dallo spirito di RIVALITA’; Falsi perchè sono guidati dallo spirito di MENZOGNA (“non sinceramente”); falsi perchè hanno MALIZIA nel loro cuore (“pensando di provocarmi qualche afflizione nelle mie catene”). Quindi è tutta gente che non ha lo Spirito Santo di Dio bensì quello del mondo, e pensano così di provocare una qualche afflizione, e non solo al Paolo di allora, ma a quant’altri che ancor oggi desiderano imitarlo, sull’esempio del Cristo di Dio!
    Gli anticristi ci sono sempre stati, fin dai tempi di Gesù e credo lo spirito dell’Anticristo sieda oggi più che mai tra i primi posti e sin dal primo giorno in cui viene aperto un nuovo locale di culto da parte delle molte Organizzazioni religiose, prime fra tutte, quelle che prendono SOLDI dallo Stato! Mammona regna su di loro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.