I morti in Cristo – Predicazione del 13 Gennaio 2020

Per scaricarla vai qua

Questa voce è stata pubblicata in Mie predicazioni audio e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

6 risposte a I morti in Cristo – Predicazione del 13 Gennaio 2020

  1. Massimo Samadello scrive:

    Giacinto, leggo in Wikipedia che i “Testimoni di Geova” sono un movimento religioso, cristiano…ma appunto come hai tu giustamente evidenziato questi non credono affatto nella resurrezione dei morti e nell’immortalità dell’anima. Ma come possono ipocritamente definirsi cristiani? Che hanno a che fare tutti questi col Cristo di Dio, essendo falsi anche nella loro stessa denominazione : Testimoni di Dio (Geova). Dio non ha forse mandato qui sulla terra il suo figlio prediletto, Gesù, affinchè lo si ascolti? E Lui non diede forse questo preciso mandato : “Ma riceverete potenza qundo lo Spirito santo verrà su di voi e MI SARETE TESTIMONI in Gerusalemme e in tutta la Giudea e Samaria e fino all’estremità della terra” (Atti 1:8). Ma questi come leggono la Parola di Dio? Gesù è chiarissimo nel dire : “SARETE TESTIMONI DI ME GESU'” e non certo di Dio! Ed infatti in Luca 24:45 leggiamo :” Allora (Gesù) aprì loro la mente per capire le Scritture e disse loro :” Così è scritto, che il CRISTO avrebbe sofferto e SAREBBE RISORTO dai morti il terzo giorno, e che NEL SUO NOME SI SAREBBE PREDICATO IL RAVVEDIMENTO per il perdono dei peccati a tutte le genti, cominciando da Gerusalemme”. E loro, pur leggendo, studiando tutto questo che fanno? Vanno in giro nel nome di Dio, vergognandosi del nome di Gesù!
    Bussano ogni giorno alla porta delle case, magari anche con la bibbia in mano, dicendo ipocritamente “siamo Testimoni di Geova (Dio) “, tacendo ipocritamente che loro per primi non credono in quello che hanno letto, mentono sapendo di mentire! Sono degli emeriti BUGIARDI!
    E’ gente che purtroppo non ha lo Spirito Santo di Dio, e va in giro non certo perchè mandati dal Signore, bensì dallo loro oscura Organizzazione che tutto fa fuorchè servire il vero Dio, Creatore del cielo e della terra, Padre del nostro Signore Gesù Cristo e quindi Padre nostro! Che grande, immensa stoltezza la loro! Allora che facciano come scrive il profeta : ” Mangiamo e beviamo, poichè domani morremo” .
    E questo stesso concetto lo riprende l’apostolo Paolo nella sua lettera in 1° Corinzi 15:32 : ” Se soltanto per FINI UMANI HO LOTTATO con le belve a Efeso, che utile ne ho? SE I MORTI NON RISUSCITANO, MANGIAMO E BEVIAMO, PERCHE’ DOMANI MORREMO”. Che grande, immensa amarezza per tutti questi falsi testimoni, che non hanno alcuna speranza, perchè non hanno fede alcuna nel Cristo di Dio che è e dà la VITA! Ma come leggono Giacinto i ben più di otto milioni di testimoni di Geova? (come si legge in Wikipedia : ” al 2019, sono 8.683.117 i Testimoni di Geova attivi in tutto il mondo”). Sono sì attivi, benchè siano già morti, per poi morire una seconda volta!
    Che si ravvedano e credano nel CRISTO di Dio! Non credendo in Lui, non credono nemmeno nel Padre suo che Lo ha mandato sulla terra perchè chiunque crede in Lui non perisca ma abbia vita eterna (Giov. 3:16). Hanno occhi ma non vedono, hanno orecchi ma non odono! Che ennesima immensa amarezza per loro, la cui sorte è la stessa degli increduli! Pace.

    • fabio scrive:

      Pace Massimo,
      Condivido tutto quanto hai scritto e a Dio piacendo non mi stancherò di testimoniare Gesù a quanti fanno parte di questa organizzazione della quale già a suo tempo Giacinto ne ha confutato le false dottrine nel suo libro ( http://imieiscritti.lanuovavia.org/indice_testimoni_di_geova.html ).

      Ciò che hai riportato facendo memoria di ciò che scrisse l’apostolo Paolo fa comprendere chiaramente che i morti resuscitano taluni per la Vita eterna gli altri per la perdizione eterna non annichilimento come tanti vorrebbero dare ad intendere, e oltre alle tante VERITÀ bibliche che Giacinto ha riportato nel suo libro confutatorio ci sono anche queste parole di Paolo quando disse in 2 Corinzi 12:2-4 Io conosco un uomo in Cristo che, quattordici anni fa (se con il corpo o fuori del corpo non lo so, Dio lo sa), fu rapito fino al terzo cielo. E so che quell’uomo (se con il corpo o senza il corpo, non lo so, Dio lo sa), fu rapito in paradiso e udì parole ineffabili, che non è lecito ad alcun uomo di proferire.

      Qui si comprende bene che l’apostolo Paolo credeva nell’esistenza di un anima immortale infatti dice per ben due volte “se con il corpo o fuori del corpo non lo so, Dio lo sa” quindi lui sapeva benissimo che nell’uomo vi è un ANIMA che si può SEPARARE dal corpo infatti scrisse sempre in 2Corinzi 5:7-8 Camminiamo infatti per fede, e non per visione. Ma siamo fiduciosi e abbiamo molto più caro di partire dal corpo e andare ad abitare con il Signore

      Poi si legge anche in 1Tessalonicesi 5:23-24 Ora il Dio della pace vi santifichi egli stesso completamente; e l’intero vostro spirito, anima e corpo siano conservati irreprensibili per la venuta del Signor nostro Gesù Cristo. Fedele è colui che vi chiama, e farà anche questo.

      Ecco che di nuovo si parla di SPIRITO DI ANIMA E DI CORPO.
      Si Massimo sono d’accordo con te, ed allo stesso tempo rattristato nel vedere che questa VERITÀ chiaramente esposta nella Bibbia non venga accolta portando così tanti che credono di dormire su due guanciali ad essere annoverati tra gli increduli.
      Un giorno alcuni di loro che forse leggerenna anche questo post di Giacinto mi dissero che se iniziassero a predicare sui loro pulpiti l’esistenza di Un ANIMA immortale gli avrebbero tirato i pomodori, e la mia risposta è sempre la stessa ” VADA PER I PIMODORI ED ANCHE PER LE UOVA MARCIE” poiché siamo chiamati a piacere a Dio non agli uomini come si legge in 1Tessalonicesi 2:4 ma come siamo stati approvati da Dio che ci ha stimati tali da poterci affidare il vangelo, parliamo in modo da piacere non agli uomini, ma a Dio che prova i nostri cuori.

      Continuerò a Dio piacendo a credere e a pregare il Padre nel nome di Gesù perché anche solo ad uno con cui mi da da parlare possa accogliere questa VERITÀ, salire sul pulpito e predicarla dando gloria a Dio nel nome del Suo Figlio GESÙ CRISTO

      • Massimo Samadello scrive:

        Fabio, anche nella Bibbia dei Testimoni di Geova, facilmente reperibile on-line : JW.Org – Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio) in 1° Corinzi 15:9 si legge chiaramente :
        “19 SE ABBIAMO SPERATO IN CRISTO SOLO PER QUESTA VITA, SIAMO I PIU’ MISEREVOLI DI TUTTI GLI UOMINI”.
        Immaginiamoci perciò Fabio, tutti questi signori che andando in giro per le case, tra una ciancia e l’altra, ogni tanto mettono in mezzo anche Gesù, ma non hanno sperato in Lui nemmeno durante la loro vita terrena, che fine tremenda spetterà loro! Non sono forse più che MISERABILI? Certo che sì!
        Pace.

        • fabio scrive:

          Pace Massimo,
          Quanto portano a riflessione queste semplici parole dell’apostolo Paolo vuote da una sapienza umana ma piene di potenza secondo LO SPIRITO (1 corinzi 2:1-5).

          Nei versetti successivi Paolo scrive in 1Corinzi 15:20-23 Ma ora Cristo è stato risuscitato dai morti, ed è la primizia di coloro che dormono. Infatti, siccome per mezzo di un uomo è venuta la morte, così anche per mezzo di un uomo è venuta la risurrezione dei morti. Perché, come tutti muoiono in Adamo, così tutti saranno vivificati in Cristo, ma ciascuno nel proprio ordine: Cristo la primizia, poi coloro che sono di Cristo alla sua venuta.

          Purtroppo come duemila anni fa vi erano coloro che cercavano di ingannare quelli di Corinto ci sono anche oggi ed ecco che parlano di resurrezione ma è un altra resurrezione non quella di cui parlava l’apostolo Paolo perché insegnano che Gesù non riprese il Suo proprio corpo quando risorse dai morti ma questo non corrisponde a Verità perché Gesù si mostrò VIVENTE CON IL SUO CORPO AGLI APOSTOLI ED AI DISCEPOLI (1 CORINZI 15:3-10), tanto che mangiò in presenza dei suoi apostoli (Giovanni 21:7-13) e quando poi si mostrò all’apostolo Tommaso in prende degli altri lo fece mostrando loro i segni della crocifissione (Giovanni 20:27-28).

          Ma tutte le false dottrine che si sentono in tante organizzazioni che si dicono cristiane ben confutare da Giacinto portano alla rovina coloro che le accettano come disse sempre Paolo in 1Corinzi 15:32-33
          Se soltanto per fini umani ho lottato con le belve a Efeso, che utile ne ho? Se i morti non risuscitano, «mangiamo e beviamo, perché domani morremo». Non v’ingannate: «Le cattive compagnie corrompono i buoni costumi».

          Ecco perché tanti continuano a “mangiare e bere” nel senso di vivere dei piaceri di questo mondo senza curarsi di chiedere a Dio LA FEDE IN GESÙ CRISTO LA SOLA CHE PUÒ SALVARE, perché non Credono che ci sia resurrezione ma sempre Paolo rispose al governatore in Atti 24:14-15 Ma questo ti confesso che, secondo la Via che essi chiamano setta, io servo così il Dio dei padri, credendo a tutte le cose che sono scritte nella legge e nei profeti, avendo in Dio la speranza, che anch’essi condividono, che vi sarà una risurrezione dei morti, tanto dei giusti che degli ingiusti.

          Si una risurrezione dei morti tanto dei GIUSTI che degli INGIUSTI e
          quanti fecero il bene per una risurrezione di vita e quanti fecero il male per una risurrezione di condanna.(Giovanni 5:29)

          Ma almeno fossero chi legge presi dal TIMORE DI DIO si da ricercare in GESÙ LA VIA per scampare alla condanna che spetterà a tutti coloro che non hanno creduto in Lui

          Pace Massimo

        • Marco scrive:

          Pace Massimo, hai visionato quei video o certi siti internet dove dimostrano che certe immagini edite dai testimoni di geova sui loro vecchi opuscoli (anni Settanta-Ottanta-Novanta) contengono immagini subliminali molto, molto inquietanti?
          per esempio, facce malvage, o forme strane… per esempio, girando l’immagine disegnata, apparivano volti mostruosi, con giochi di luce dati dai colori o dalle simmetrie… forse simboli massonici o esoterici, anche, ma soprattutto facce inquietanti e mostruose.
          ci sono dei video veramente terrificanti su YouTube che riportano molte di questi strani disegni pubblicati sui loro opuscoli…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.