Prendete a martellate le menzogne

La Parola di Dio è “come un martello che spezza il sasso” (Geremia 23:29), per cui va usata per distruggere anche le tante false dottrine che vengono insegnate dalle Chiese Evangeliche. Non abbiate pietà delle menzogne che vengono insegnate da dietro i pulpiti contro il proponimento dell’elezione di Dio, contro la santificazione, contro il matrimonio, contro il velo, contro l’ornamento esteriore della donna, contro la venuta del Signore, e contro tante altre parti del consiglio di Dio. Lo ripeto, non abbiate pietà delle menzogne, ma aborritele e distruggetele mediante la spada dello Spirito di Dio.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Esortazioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Prendete a martellate le menzogne

  1. Massimo Samadello scrive:

    Geremia 23, come hai citato tu Giacinto, qualcuno se lo dovrebbe stampare sulla fronte! Qui il Signore usa parole davvero tremende per certi pastori e falsi profeti che distruggono e disperdono il suo popolo, il gregge del suo pascolo! Disperdono le sue pecore, alcune le cacciano, altre invece le costringono ad uscir fuori ed allontanarsi dai loro ovili dopo che queste hanno smascherato la malvagia condotta di quei pastori!
    Falsi profeti e profetesse, in quanto il Signore non li/le ha mai mandati/e, ne ha mai dato loro di profetizzare e ciò che esce dalla loro bocca è menzogna perchè “falsano le parole del Dio vivente, del Signore degli eserciti.”
    “Ecco, la tempesta del Signore, il furore scoppia, la tempesta scroscia, scroscia sul capo degli empi” (Geremia 23:19) Eh sì Giacinto, il furore del Signore si scaglia su questi falsi pastori e falsi profeti che non hanno voluto prestare orecchio alla sua Parola! Essa scroscia sul loro “capo”, ovvero sui loro “vani ragionamenti”, su loro che predicano menzogne e il loro cianciare sarà spezzato dalla Parola di Dio come fa un martello col sasso! Li Arderà come un fuoco, perchè Lui è anche un fuoco consumante!
    Che tremino perciò quanti stanno servendo altri uomini che non sono affatto operai del Signore, bensì funzionari d’Aziende. Le loro Organizzazioni sono delle vere e proprie aziende, dalle quali percepiscono lo stipendio mensile, che gli versano i contributi pensionistici e fanno loro godere di altri privilegi economici! Non sono operai del nostro Signore Gesù Cristo, bensì meri dipendenti dell’ Ente di appartenenza che li ha assunti a tempo indeterminato! Non si rendono conto che il Signore manderà ad effetto la sua Parola e se è scritto che “li rigetterà lontano dalla sua faccia, li coprirà d’infamia e di vergogna eterne” (Geremia 23:39-40) benchè loro non ci credono e non Gli danno ascolto, succederà! Che si convertano quindi e si ravvedano! Pace.

  2. fabio scrive:

    Pace,
    Che cosa comporta prendere a martellate le menzogne? Farsi tanti nemici primi tra i quali quelli che dicono di essere di Gesù ma non lo sono.

    Uno tra i tanti motivi per cui i conduttori di queste organizzazioni digrignano i denti davanti alle tue tante predicazioni Giacinto che il Signore, GESÙ ti ha messo in cuore per edificare e fortificare la SUA chiesa, credo lo si possa leggere in quello che si legge in Atti 16:16-19 E avvenne, come andavamo al luogo d’orazione, che incontrammo una certa serva, che avea uno spirito indovino e con l’indovinare procacciava molto guadagno ai suoi padroni. Costei, messasi a seguir Paolo e noi, gridava: Questi uomini son servitori dell’Iddio altissimo, e vi annunziano la via della salvezza. Così fece per molti giorni; ma essendone Paolo annoiato, si voltò e disse allo spirito: Io ti comando, nel nome di Gesù Cristo, che tu esca da costei. Ed esso uscì in quell’istante. Ma i padroni di lei, vedendo che la speranza del loro guadagno era svanita, presero Paolo e Sila, e li trassero sulla pubblica piazza davanti ai magistrati,

    Prendere a martellate le menzogne, fa si che per la Grazia di Dio i santi escano da questi covi e si incamminino verso il Signore Gesù per rendere GRAZIE A DIO (Luca 17:18), e questo comporta come si legge NELLA PAROLA DI DIO che ” la speranza del loro guadagno era svanita”, è l’aziende/finte cristiane come le hai ben definite Massimo iniziano a veder i loro introiti diminuire.

    Sia RINGRAZIATO DIO il PADRE nel nome di GESÙ CRISTO NOSTRO SIGNORE che per mezzo del SUO SPIRITO LA VERITÀ SARÀ SEMPRE MANIFESTA poiché questo si legge in 2 Corinzi 13:8 Infatti non abbiamo alcun potere contro la verità; QUELLO CHE POSSIAMO É PER LA VERITÀ.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.