“Non temere, e non ti spaventare”

Gli Israeliti ebbero paura dei giganti e perciò disprezzarono Dio, parlarono contro di Lui, e non ebbero fede nelle Sue parole. Talché Dio li chiamò “malvagia raunanza” (Numeri 14:27) e li punì per la loro incredulità facendoli perire nel deserto. Dio si disgustò di essi. Dio ci ha ordinato: “Non temere, e non ti spaventare” (Deuteronomio 1:21), per cui non seguiamo l’esempio di disubbidienza degli Israeliti, altrimenti Dio si disgusterà anche di noi. La nostra fiducia sia nelle promesse fedeli e veraci di Dio. Dio è fedele e mantiene le sue promesse e non rende confusi coloro che hanno fiducia in esse. “Benedetto l’uomo che confida nell’Eterno, e la cui fiducia è l’Eterno!” (Geremia 17:7). Dio invece svergogna e avvilisce quelli che rifiutano di avere fiducia in esse.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Esortazioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

3 risposte a “Non temere, e non ti spaventare”

  1. Umberto Zavanese scrive:

    Infatti i figli di Dio non possono avere paura, sanno di avere fede nell’Iddio Onnipotente e nemmeno la morte può spaventarli! Fratelli, il mondo si è bloccato per un virus, sono tutti angosciati per le perdite economiche e per la Borsa che sta crollando! Si sono costruiti un mondo basato sul nulla, cosa faranno allora quando l’ira del Signore si scatenerà veramente su di loro? Noi lo sappiamo, diranno ai monti e alle rocce di cadergli addosso, per nasconderli dalla presenza di colui che siede sul trono e dall’ira dell’Agnello! La pace del nostro meraviglioso Signore e Padre sia con tutti noi!

  2. Luca P. scrive:

    Pave Umberto. Concordo con te pienamente!!!

    • Umberto Zavanese scrive:

      Pace Luca, sono davvero felice di condividere con te la fede nel Signore! Un giorno sicuramente ci conosceremo di persona, quando Gesù verrà a prenderci con tutti gli altri santi, e staremo tutti per sempre con Lui! Gloria all’ Iddio Onnipotente!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.