Quando «Comunicazioni Cristiane» condannò la Massoneria

Era il Maggio del 2001 e sul giornale evangelico «Comunicazioni cristiane» – il cui direttore responsabile era Giuseppe Lo Voi e il condirettore Domenico Ricci – fu pubblicato un articolo dal titolo «Cristiani e Massoni, com’è possibile?», nel quale fu condannata la Massoneria, che fu definita «una sofisticata idolatria, un ‘culto di angeli’, che il Serpente usa per allontanare gli uomini dall’unico mediatore con Dio, Cristo Gesù, la ‘Via, la Verità, la Vita’ (Comunicazioni Cristiane, Maggio 2001, Anno XIII, n° 2, pag. 20).

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Massoneria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.