Cosa è realmente il National Prayer Breakfast


La puntata di ieri di Report (20 Aprile 2020) ha preso di mira anche il National Prayer Breakfast e questo perché quest’anno vi ha partecipato anche l’esponente politico italiano Giorgia Meloni – «Negli ultimi anni i rapporti tra Giorgia Meloni e gli Stati Uniti sono diventati sempre più stretti. Pupilla del partito repubblicano americano, viene invitata a conferenze ed è stata a febbraio ospite d’onore alla prestigiosa National Prayer Breakfast, l’evento annuale di politica e preghiera a cui ha presenziato anche Donald Trump.» – e quindi c’è un motivo politico dietro questo servizio di Report. Ma credetemi, sul National Prayer Breakfast – di cui fanno parte anche le Assemblee di Dio da molti anni – Report non ha praticamente detto niente! C’è moltissimo di più. Per capire cosa è veramente il National Prayer Breakfast dovete guardare la miniserie documentario che è stata distribuita su Netflix che prende spunto dal libro scritto da Jeff Sharlet, intitolato «The Family: The Secret Fundamentalism at the Heart of American Power» (La Famiglia: Il Fondamentalismo Segreto al Cuore del Potere Americano). The Family è una lobby fondata negli anni Trenta del Novecento, che, attraverso i principi del Cristianesimo interpretati in maniera arbitraria ha cercato di creare piccoli gruppi di potere in grado d’inserirsi nei grandi apparati politici nazionali e internazionali. The Family, di cui fanno parte una marea di massoni-evangelici, tra cui quelli che partecipano al National Prayer Breakfast, viene presentata come «la più potente organizzazione cristiana di cui non hai mai sentito parlare e vuole influenzare la politica mondiale» e «Una misteriosa organizzazione fondamentalista cristiana, conosciuta come la “Famiglia”, esercita un’enorme influenza a Washington per realizzare le proprie ambizioni». Lo scrittore Jeff Sharlet si è in passato inserito all’interno della Famiglia, vivendone le dinamiche dall’interno e successivamente raccontandole. La miniserie è MOLTO INQUIETANTE, io l’ho vista tutta, e vi posso assicurare che dopo che l’avrete vista capirete quanto la Massoneria e gli Illuminati siano infiltrati in tante Denominazioni Evangeliche e le dirigano e le usino a loro piacimento e scapperete a gambe levate anche dalle Assemblee di Dio. The Family usa il nome di Gesù, ma parla di un altro Gesù, e cita la Bibbia ma falsificandone il significato dei passi che cita. RIMARRETE INORRIDITI nel vedere questa miniserie ottimamente documentata.

I DOCUMENTARI SONO 5 E SONO IN ITALIANO.

GUARDATELI, E CAPIRETE TANTISSIME COSE!

Giacinto Butindaro

Il Trailer ufficiale

Questa voce è stata pubblicata in Assemblee di Dio in Brasile, Assemblee di Dio in Italia, Assemblee di Dio USA, Illuminati, Massoneria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Cosa è realmente il National Prayer Breakfast

  1. Andrea scrive:

    Grazie Giacinto. Una cosa estremamente interessante.
    Dio ti benedica

  2. fabio scrive:

    Pace,
    Se qualcuno volesse ascoltare in italiano, a questo indirizzo link è possibile, io ho sempre da ascoltarlo ma qui dovrebbe essere in italiano https://ilgeniodellostreaming.pl/episodi/the-family-1×1/

    Ed anche https://ilgeniodellostreaming.pl/serietv/the-family/

  3. Francesco scrive:

    Grazie per il link Fabio..purtroppo il film non carica, è molto lento e non riesco a vederlo. Ho provato anche un altro sito di streaming ma non funziona. Qualcuno è a conoscenza di un altro sito dal quale guardare la serie evitando di abbonarsi necessariamente a Netflix?

    • fabio scrive:

      Pace Francesco,
      Io non sono abbonato a netflix, ma ricercando ho trovato i due link sopra scritti perché è in italiano.
      Nel secondo link se non sbaglio puoi scegliere l’episodio, quando lo selezioni ti si apriranno delle pubblicità ma te toglile e rielezione l’episodio finché non ti parte il filmato

  4. fabio scrive:

    Pace,
    Si Giacinto, è suddivisa questa miniserie/documentario in 5 parti, “immersione, gli eletti, il nuovo ordine mondiale, i dittatori…, e il re lupo.
    Tante sono le cose che sarebbero da scrivere ma nel vedere come questa organizzazione è nata, mi traspare che hanno sulle labbra il nome di Gesù, ma fondamentalmente presentano un Gesù diverso dal GESÙ di cui tutta LA BIBBIA RENDE TESTIMONIANZA, che allaccia rapporti di amicizia ovvero di un Gesù che si ritrova di nascosto per fare alleanze con faraone, con Erode, con Cesare, per “risolvere i problemi dell’umanità”.

    Mi sbaglierò forse ma credo che tutto quello che si vede nei 5 episodi sia una apertura alla venuta dell’anticristo di cui si legge in apocalisse che richiederà sottomissione assoluta a livello globale. Ma questo è solo un mio pensiero, poi ci sono tante altre considerazioni in quanto lo scrittore afferma che all’interno della “famiglia” non veniva data importanza a tutta LA BIBBIA, i libri dell’antico testamento uniti a i libri del nuovo testamento ma veniva dato a coloro che vi entravano a farne parte un libro intitolato GESÙ dove vi erano i 4 Vangeli, di Matteo, di Marco, di Luca, di Giovanni e il libro degli atti senza quindi le lettere degli apostoli e senza il libro dell’apocalisse (Non ricordo in verità se le lettere degli apostoli vi erano ma sono certo che non menzionano il libro l’apocalisse). E per quanto riguarda gli atti degli apistoli il libro é chiamato gli “atti degli emissari” sembra quasi a dare un altro significato infatti emissari leggo: Agente segreto di un governo o di un potente personaggio.

    Quasi a voler far apparire gli apostoli a degli agenti segreti come se da quello che si legge si nascondessero dietro le quinte mentre invece si legge in Atti 2:14 Ma Pietro, levatosi in piedi con gli undici, alzò la voce e parlò loro così: «Uomini di Giudea, e voi tutti che abitate in Gerusalemme, vi sia noto questo, e ascoltate attentamente le mie parole.

    Il nostro DIO il Padre di Gesù Cristo è COLUI che porta tutto alla LUCE e infatti si legge in
    Matteo 10:26 Non li temete dunque; perché non c’è niente di nascosto che non debba essere scoperto, né di occulto che non debba essere conosciuto.

    Ed il fatto che questa organizzazione sia venuta allo scoperto ne è un compimento.

    Ma poi mi domando perché non inserire nel libro intitolato GESÙ anche il libro di Apocalisse visto che si legge in Apocalisse 1:3 Beato chi legge e beati quelli che ascoltano le parole di questa profezia e fanno tesoro delle cose che vi sono scritte, perché il tempo è vicino!
    Ed anche in Apocalisse 22:16 Io, Gesù, ho mandato il mio angelo per attestarvi queste cose in seno alle chiese. Io sono la radice e la discendenza di Davide, la lucente stella del mattino».

    Tante altre sarebbero le considerazioni ma qui mi fermo.
    Pace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.