Odiati e perseguitati – Predicazione del 11 Maggio 2020

Per scaricarla vai qua

Questa voce è stata pubblicata in Mie predicazioni audio e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Odiati e perseguitati – Predicazione del 11 Maggio 2020

  1. Luciano scrive:

    Sei un mio fratello in Cristo ed un uomo di Dio.
    Sono tanti soprattutto nelle chiese che ti odiano perché sono ciechi e non scorgono che invece sei mosso da Dio.

    • Emy scrive:

      Certo perché è odiato chi parla in verità,avvertendo il prossimo dei pericoli di essere ingannati .Ammiro chi ha il coraggio di esporsi pur sapendo di avere delle ritorsioni contro ma,lo fa con sincerità di cuore ,a qualcuno tutto questo non conviene che escano fuori certe verità ecco perché odiano l’uomo che tira fuori la verità

    • Nunzio scrive:

      Pace Luciano, oggigiorno i veri cristiani che suonano la tromba e si santificano sono chiamati “bigotti, intolleranti fondamentalisti, fanatici, religiosi” anzi, persino “legalisti” o “farisei”, invece gli empi che si travestono da cristiani, amici del mondo e della corruzione, che fomentano le mondane concupiscenze facendole passare come “volontà di Dio” vengono acclamati.

  2. Emy scrive:

    Certo perché è odiato chi parla in verità,avvertendo il prossimo dei pericoli di essere ingannati .Ammiro chi ha il coraggio di esporsi pur sapendo di avere delle ritorsioni contro ma,lo fa con sincerità di cuore ,a qualcuno tutto questo non conviene che escano fuori certe verità ecco perché odiano l’uomo che tira fuori la verità

  3. Emy scrive:

    Grazie a Dio ,per chi ha coraggio di dire la verità con franchezza ne uscissero predicatori che si espongono così per amore della verità e per avvisare dai pericoli le persone semplici di cuore

  4. Pietro scrive:

    Amen,la persecuzione e per i veri santi e non per i falsi santi,oggi basta predicare l’Evangelo per essere perseguitati.Ma dalle cosiddette “chiese evangeliche” però non da quelli del mondo che vivono nelle tenebre.Da loro è scontato essere odiati ma che ti odiino gli “EVANGELICI” e cioè coloro che affermano di essere cristiani è ancora più grave.

  5. Pietro scrive:

    Ed è grave perché uno gli predica non farina del proprio sacco ma GLI SCRITTI SACRI CHE È PAROLA DI DIO,INCONFUTABILE,IMCONTROVERTIBILE E INOPINABILE.

  6. Pietro scrive:

    Gloria al Nome del Signore Iddio Onnipotente,rendo grazie a Dio caro fratello,per come Lo Spirito
    di Dio ti ha sospinto a difendere i santi poveri che ci sono nella Chiesa,TI AMO FRATELLO E TI ABBRACCIO PER LO SPIRITO DI CRISTO UNICO SIGNORE NOSTRO E SALVATORE DELLA CHIESA.
    LA PAGHERANNO COLORO CHE SCHERNISCONO I POVERI FRA I SANTI, PERCHÉ LA COSA MI TOCCA PARTICOLARMENTE,IO CHE HO VISSUTO SEMPRE NELL’AFFLIZIONE E NELLA POVERTA MA IL SIGNORE È STATO ACCANTO A ME NELLE MIE AFFLIZIONI,SOSTENENDOMI E DANDOMI LA FORZA CHE VIENE DA LUI.
    Vi amo fratelli ovunque voi siate,pregate per me ed io pregherò per voi.Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.