Onde di mare agitate dal vento

Chi dubita delle promesse di Dio “è simile a un’onda di mare, agitata dal vento e spinta qua e là. Non pensi già quel tale di ricever nulla dal Signore, essendo uomo d’animo doppio, instabile in tutte le sue vie” (Giacomo 1:6-8). Chi dubita semina dubbi in mezzo agli altri, per cui guardatevi dai seminatori di dubbi che si infiltrano nella Chiesa o da quei credenti che dopo avere creduto nelle promesse di Dio per un tempo frequentando coloro che non credono nelle promesse di Dio sono diventati come loro. Coloro che dubitano delle promesse di Dio sono doppi d’animo, instabili in tutte le loro vie – e difatti sono paragonati a delle onde del mare agitate dal vento e spinte ora in una direzione ora in un’altra direzione – e non ricevono nulla dal Signore, ma proprio nulla. Sono delle volpi che guastano la vigna del Signore con i loro vani e perversi ragionamenti.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Esortazioni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.