Walter Biancalana: «Gesù non era povero!»

Nella sua predicazione dal titolo «Per questo Egli è nato» caricata su YouTube il 5 Aprile 2017, Walter Biancalana ha proclamato l’ennesima menzogna contro la verità. Ha infatti detto che «Gesù non era povero» ( min. 45:42).

Si tratta di una menzogna perché l’apostolo Paolo ha scritto: “Perché voi conoscete la carità del Signor nostro Gesù Cristo il quale, essendo ricco, S’È FATTO POVERO per amor vostro, onde, mediante LA SUA POVERTÀ, voi poteste diventar ricchi” (2 Corinzi 8:9). E difatti chiunque legge la storia di Gesù di Nazareth capisce subito che Gesù Cristo era povero. Ed anche i Suoi apostoli erano poveri, infatti l’apostolo Paolo scrisse: “Poveri, eppure arricchenti molti; non avendo nulla, eppur possedenti ogni cosa!” (2 Corinzi 6:10). Il Biancalana dunque annunzia un altro Gesù; è il Gesù di quelli che annunciano il Vangelo della prosperità, che noi sappiamo essere un altro Vangelo. Guardatevi dunque da lui.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Confutazioni, Walter Biancalana e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Walter Biancalana: «Gesù non era povero!»

  1. Andrea DB scrive:

    Gesù dice di Giovanni (Matteo 11) 7 Ora, come essi se ne andavano, Gesù prese a dire alle folle intorno a Giovanni: «Che cosa siete andati a vedere nel deserto? Una canna sbattuta dal vento? 8 Ma che cosa siete andati a vedere? Un uomo avvolto in morbide vesti? Ecco, coloro che portano vesti morbide abitano nei palazzi dei re.

    Se di Giovanni Gesù dice con ammirazione che egli è il più grande fra tutti i profeti e con orgoglio lo identifica come un uomo vestito di pelli e che mangia locuste… non avrebbe mai potuto dire questa cose da ricco. Sarebbe stata una contraddizione e Gesù non avrebbe dato l’esempio.

    Questa novità di Biancalana non la sapevo… è davvero uno dei più grandi profanatori della verità che ci sono in Italia. Assieme a Bonanno farebbero una bella coppia… entrambi hanno una fervida fantasia e non leggono la Bibbia.

    • fabio scrive:

      Pace Andrea,
      Questo avviene perché gli uomini si fanno un immagine personale di GESÙ, e come viene detto e come si vede da tutte queste pubblicazioni di Giacinto che denunciano le tante menzogne proclamate si potrebbe dire a questo punto “chi più ne ha più ne metta”.

      Ma il rimprovero di GESÙ rimane se.pre lo stesso co.e si legge in Matteo 16:22-23 Pietro, trattolo da parte, cominciò a rimproverarlo, dicendo: «Dio non voglia, Signore! Questo non ti avverrà mai». Ma Gesù, voltatosi, disse a Pietro: «Vattene via da me, Satana! Tu mi sei di scandalo. Tu non hai il senso delle cose di Dio, ma delle cose degli uomini».

      Chi predica il Vangelo della prosperità non ha il senso dello cose di DIO, ma degli uomini, infatti vi sono molti brani che parlano di come vivevano Gesù e gli apostoli, tra le quali oltre a questa di Giovanni il Battista di cui hai fatto memoria vi è anche quella in cui Gesù dichiarò in Matteo 8:20
      Gesù gli disse: «Le volpi hanno delle tane e gli uccelli del cielo hanno dei nidi, ma il Figlio dell’uomo non ha dove posare il capo».

      Basti pensare solo al fatto di come nacque GESÙ il Figlio fi Dio, e si legge in
      Luca 2:7 ed ella diede alla luce il suo figlio primogenito, lo fasciò, e lo coricò in una mangiatoia, perché non c’era posto per loro nell’albergo.

      GESÙ È IL RE DEL REGNO e sempre LUI disse in Matteo 19:24
      E ripeto: è più facile per un cammello passare attraverso la cruna di un ago, che per un ricco entrare nel regno di Dio».
      Quindi queste parole do Biacalana sono di una controversia inverosimile, perché affermare che GESÙ non eta povero sarebbe come dire che LUI CHE È IL RE DEI RE, IL RE DEL REGNO, non vi potrebbe entrare, MA COSI NON È.

      Una parola per descrivere questi personaggi che anche tGiacinto ha più volte detto è ” INTRATTENITORI”, su sentono le risate prima che andassi oltre a guardare il video mentre Biancalana esprime il suo pensiero personale che avrebbe disagio a ritrovarsi ad andare ad evangelizzare con una macchina tutta scassata, dicendo e accennando ad una risata ” vi immaginate andare ad evangelizzare con una macchina tutta scassinata e dietro alla macchina una scritta riportante MIO PADRE È IL RE DELL’UNIVERSO” .
      Scusate l’espressione ma che vergogna, forse certa gente si troverebbe più a suo agio nell’andare ad evangelizzare con una macchina di lusso, con una macchina sportiva, eh si così sai quanti proseliti farebbero visto che hanno sovvertito il VERO ED AUTENTICO VANGELO DELLA GRAZIA CHE CI È RIVOLTA IN VIRTÙ DELLA FEDE NEL SACRIFICIO ESPIATORIO DI CRISTO GESU, con il falso vangelo della prosperità che viene dichiarato nel video che porta in karate questo messaggio, ” vuoi essere cristiano, vieni Dio ti farà prosperare nelle cose del mondo, ti troverà lavoro se non kgsi ancora trovato…”, un messaggio molto diverso da quello che annunciavano gli apostoli come si legge in Romani 6,13 non offrite le vostre membra come strumenti di ingiustizia al peccato, ma offrite voi stessi a Dio come vivi tornati dai morti e le vostre membra come strumenti di giustizia per Dio

      E di nuovo in Romani 12:1
      Vi esorto dunque, fratelli, per la misericordia di Dio, a presentare i vostri corpi in sacrificio vivente, santo, gradito a Dio; questo è il vostro culto spirituale.

      Ma d’altronde questi intrattenitore che cosa insegnano, insegnano a chiedere,chiedere, chiedere a Dio mai qualcuno che insegnasse a imparare sulla preghiera fatta dal nostro Signore GESÙ che SIA FATTA LA VOLONTÀ DI DIO E NON QUELLA NOSTRA.

      Non so se Biancalana starà leggendo o se leggerà mai queste poche righe ma vorrei citargli un detto che usa tra gli uomini oggi, si perché questi uomini si vantano quando parlano del loro operare, vanno in giro vestiti che non passano inosservati e come lui ha detto hanno macchine “non scassinate” si sentono fieri come coloro che cavalcano dei cavalli di razza, ma “LA SUPERBIA ANDÒ A CAVALLO E TORNÒ A PIEDI”.

      Giacomo 3:5 Così anche la lingua è un piccolo membro, eppure si vanta di grandi cose. Osservate: un piccolo fuoco può incendiare una grande foresta!
      1Pietro 3:10
      Infatti: «Chi vuole amare la vita e vedere giorni felici, trattenga la sua lingua dal male e le sue labbra dal dire il falso;

      Io devo ancora imparare tanto da queste esortazioni ma spero che anche Biancalana possa riconoscere DIO PIACENDO le menzogne e le falsità dichiarate in questi video che purtroppo ingannano tante persone tanti nemici che dopo questi momenti di incontro dovrebbero RIPRENDERE IN MANO KE SACRE SCRITTURE ED ESAMINARE SE LE CISE STANNO REALMENTE VOME HANNO SENTITO IN QUESTO VIDEO.

      • Andrea DB scrive:

        Caro Fabio, hai scritto cose vere e giuste!
        L’unica cosa su cui non mi trovi d’accordo (per mia opinione personale) è che Biancalana, come dice la Parola stessa, è un lupo travestito da pecora e Gesù non ha mai pregato per i lupi, non ha mai pregato per i Farisei… io non mi sento di farlo, sinceramente… So che Dio può tutto ma, forse per l’età che ho, non ho più voglia di perdere tempo a pregare per questi qui…
        Piuttosto la mia preghiera è “possa Dio salvare chi segue Biancalana”!

        Dio ti benedica, Fabio.

  2. Maria scrive:

    Dire che Gesù non fu povero è tipico dei predicatori “del messaggio della prosperità” che vogliono vivere una vita di ricchezze!

    E pensare che tanti atei e gente del mondo sono tra le prime persone ad affermare che Gesù fu povero e magari lo stimano pure per questo!

    Il “Gesù ricco” se lo sono inventati i “cristiani della prosperità”, non se lo sono neanche inventati i non credenti!

  3. Maria scrive:

    “tu vai ad evangelizzare con la macchina scassata”…
    perché?! per evangelizzare o amare Dio adesso bisogna avere la limousine? il range rover? la Ferrari?? la Porsche? altrimenti non si è graditi a Dio?
    o Dio ama solo quelli che hanno la macchina di lusso? come i VIP del mondo?

    Dove sarebbero l’umiltà, la modestia?
    Forse che nel Vangelo si parli di macchine di lusso e di necessità di possederle, per seguire Gesù?

    Quindi suppongo anche che, se per gli uomini “ci vuole la macchina non scassata”, allora per le donne ci vogliono i vestiti costosi, quelli venduti da famosi stilisti nelle boutique esclusive, no?
    Perché se una si veste sobriamente, non è gradita a Dio, è una “stracciona”, Dio vuole l’uomo che gira con la macchina di lusso e la donna vestita con abiti costosi e alla moda, no?
    Questi sono sofismi da predicatori del messaggio della prosperità!

    • fabio scrive:

      Pace Maria,
      Concordo anche io con quanto scrivi ed anche con l’ultimo commento di Andrea, perché Biancalana dice chiaramente continuando a vedere il video tante di quelle falsità che come ha ribadito Andrea vi è da pregare per tutte quelle persone che prese nel laccio del Diavolo, lo seguono.

      Biancalaba afferma ancora che in DIO CHE TI VUOLE POVERO LUI NON LO VUOLE, questo è veramente in terreno pericoloso per chi vi ci di trova camminare, perché va contro gli insegnamenti che ci sono stati trasmessi da coloro che sono stati testimoni oculari della VITA, della MORTE, e della RESURREZIONE DI GESÙ infatti si legge in 2 Corinzi 12:9-10 ed egli mi ha detto: «La mia grazia ti basta, perché la mia potenza si dimostra perfetta nella debolezza». Perciò molto volentieri mi vanterò piuttosto delle mie debolezze, affinché la potenza di Cristo riposi su di me. Per questo mi compiaccio IN DEBOLEZZE, IN INGIURIE, IN NECESSITÀ, IN PERSECUZIONI, IN ANGUSTIE PER AMOR DI CRISTO; perché, quando sono debole, allora sono forte.che ti fa essere nella necessità, a Biancakana non piace, ma disse bene anche in questo l’apostolo Paolo quando scrisse in
      Romani 9:20 Piuttosto, o uomo, chi sei tu che replichi a Dio? La cosa plasmata dirà forse a colui che la plasmò: «Perché mi hai fatta così?»

      Ma il messaggio di Biancalana quale è, se non quello di aver detto e dato ad intendere che un Dio che ti fa essere in situazioni di ingiurie, di persecuzioni, che ti fa trovare in necessità, a Biancalana proprio non piace, forse che lui si sente di agire meglio di Dio, forse si sente di volerlo consigliare, ma Biancalana continua a ripetere che “c”hanno insegnato male, c’hanno trasmesso il Vangelo sbagliato”, chissà se avrà mai letto il libro di Giobbe in specie dal capitolo 38.

      Si ha detto bene Andrea qui vi è da pregare DIO il PADRE perché a LUI PIACENDO dia vista spirituale nel nome di GESÙ a coloro che seguono Biancalana e a questo punto che possa stuprare loro le orecchie perché comprendano che il Dio che non piace a Biancalana è lo stesso Dio che ha pronunciato queste parole e qui termino su questo argomento:
      Luca 6:20-23
      Egli, alzati gli occhi verso i suoi discepoli, diceva: «BEATI VOI CHE SIETE POVERI, perché il regno di Dio è vostro.
      BEATI VOI CHE ORA AVETE FAME, perché sarete saziati. BEATI VOI CHE ORA PIANGETE, perché riderete. BEATI VOI, QUANDO GLI UOMINI VI ODIERANNO, E QUANDO VI SCACCERANNO DA LORO, E VI INSULTERANNO E METTERANNO AL BANDO IL VOSTRO NOME COME MALVAGIO, A MOTIVO DEL FIGLIO DELL’UOMO. RALLEGRATEVI IN QUEL GIORNO E SALTATE DI GIOIA, perché, ecco, il vostro premio è grande nei cieli; perché i padri loro facevano lo stesso ai profeti.

      Pace ai santi e a tutti coloro che per amor di Cristo parlano con franchezza

  4. Luca scrive:

    Ben detto, caro Giacinto..

    per condivisione e l’esortazione ai fratelli che leggono questo messaggio, mi permetto di segnalare un altro episodio che ci mostra come Gesù fosse di origini molto umili.

    Nella nella legge del Signore sta scritto che ogni maschio primogenito doveva essere consacrato al Signore offrendo in sacrificio le colombe come offerta del povero, mentre i ricchi offrivano l’agnello (vedi Levitico 12:6-8).

    Quando Maria e Giuseppe portano Gesù a Gerusalemme per presentarlo al Signore, presentarono a sacrificio due tortore o due gioveni colombe (vedi Luca 2:22-24).

    Come è bello investigare con umiltà le Scritture, perchè esse sono il cibo di chi crede nel nostro Signore Gesù Cristo. Dio ci guardi da coloro che insegnano con arroganza una verità diversa.

    un caro saluto a tutti

    • Andrea DB scrive:

      Verissimo Luca, verissimo!!!

    • fabio scrive:

      Pace Luca,
      È vero vi è anche questa Scrittura a conferma di come Biancalana ha distorto la VERITÀ, e sicuramente ne ce saranno tante altre che non abbiamo ricordato, perché come dice spesso Giacinto nelle sue predicazioni, una menzogna genera un abisso di menzogne, ma LA VERITÀ TROVA CONFERMA IN TUTTA LA PAROLA DI DIO.

      Che Dio nel nome di GESÙ vi dia pace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.