Agli insensati che credono che io sia Calvinista

C’è ancora qualcuno in ambito Pentecostale che crede alla menzogna che alcuni misero astutamente in giro anni fa, secondo cui io – dato che insegno la predestinazione – sono Calvinista! Vorrei dunque dire a questi insensati che prendono piacere a credere e a diffondere menzogne. Andate a chiedere ai Calvinisti se io insegno tutto quello che insegnano i Calvinisti sulla predestinazione, e così dalla loro risposta capirete una volta per tutte che i vostri pastori vi hanno persino ingannato sul mio conto. Infatti tutti i Calvinisti qui in Italia (quelli che mi conoscono, naturalmente) sanno che io rigetto della dottrina calvinista sulla predestinazione 1) che Gesù è morto solo per gli eletti (io infatti insegno che Gesù è morto per tutti gli uomini) e 2) che è impossibile che un credente scada dalla grazia, ossia che perda la salvezza (io infatti insegno che ci sono quelli che credono per un tempo e poi si traggono indietro a loro perdizione). Io dunque insegno la predestinazione come la insegnava l’apostolo Paolo, e non come la insegnano i Calvinisti, i quali peraltro credendo che Gesù è morto solo per gli eletti e che un credente non può perdere la salvezza, rimangono confusi perchè non tagliano rettamente la Parola di verità.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Confutazioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Agli insensati che credono che io sia Calvinista

  1. Salvatore scrive:

    Dove è il problema? Il pentecostale medio non capisce molto di dottrina.

  2. Maria scrive:

    Che tristezza, vedere che gli Adiani (che non hanno mai letto gli scritti di questo blog, né i libri di Giacinto, o se li hanno letti, non li hanno capiti, oppure li hanno capiti benissimo ma vanno avanti nelle loro menzogne!) associano Giacinto ai calvinisti e a Calvino!
    Calvino imitava il papa dei cattolici, infatti istituì l’inquisizione calvinista macchiandosi di crimini come il mettere a morte Serveto e il far decapitare tante persone, tutte le persone che non lo riverivano come “un papa calvinista”!
    è proprio triste che qualcuno calunni Giacinto associandolo ai calvinisti e al male fatto da Calvino e dai suoi seguaci! Quando in nessuno scritto di Giacinto si trova scritto di fare del male al prossimo, e di fare il male a chi non la pensa come lui!
    Che menzogne e calunnie che vengono diffuse, e tutto per screditare chi si affatica nel Signore! Ma subire persecuzioni, calunnie, insulti, è qualcosa che devono subire tutti coloro che lottano per l’Evangelo!

  3. Giovan battista scrive:

    Calvino fu elogiato addirittura nel 1936 dal bnai brith massoneria ebraica

  4. Alberto scrive:

    Scusa Giacinto, non so se è un problema del mio device, ma non si leggono i commenti…

  5. Sabrina scrive:

    Sì, infatti i commenti non erano visibili.

    Per quanto riguarda la predestinazione, quella insegnata dall’apostolo Paolo, posso dire che è una delle dottrine più edificanti che io abbia ‘scoperto’, riflettevo da tempo su questo argomento, poi Dio si è usato di Giacinto, le sue predicazioni e i suoi scritti, per aiutarmi a capire, quando ho compreso e quando rifletto sul proponimento dell’elezione di Dio, provo una gioia immensa.
    Grazie Signore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.