La sinagoga di Satana

Per ben due volte, Gesù Cristo nelle sette lettere alle sette Chiese dell’Asia (regione che si trovava nell’attuale Turchia) menziona la sinagoga di Satana. Gesù Cristo infatti dice all’angelo della chiesa di Smirne: “Io conosco la tua tribolazione e la tua povertà (ma pur sei ricco) e le calunnie lanciate da quelli che dicono d’esser Giudei e non lo sono, ma sono una sinagoga di Satana” (Apocalisse 2:9), e all’angelo della Chiesa di Filadelfia: “Ecco, io ti do di quelli della sinagoga di Satana, i quali dicono d’esser Giudei e non lo sono, ma mentiscono; ecco, io li farò venire a prostrarsi dinanzi ai tuoi piedi, e conosceranno ch’io t’ho amato” (Apocalisse 3:9). Da notare dunque che coloro che Gesù definì “sinagoga di Satana” erano persone che dicevano di essere Giudei, ma non lo erano. Questo punto è molto importante, perché significa che ancora oggi non tutti coloro che dicono di essere Giudei lo sono, infatti Gesù lo ha detto chiaramente: “Dicono d’esser Giudei e non lo sono”. Ora, perché vi faccio notare questo? Forse affinché andiate a ricercare chi sono questi che nel mondo si dicono Giudei ma non lo sono? No, ma affinché sappiate che in seno ai Giudei ci sono dei falsi Giudei che nutrono un odio viscerale verso i discepoli di Gesù Cristo, infatti essi calunniano i santi. Questi finti Giudei sono dunque dei calunniatori. D’altronde, Satana, che essi servono, è il calunniatore. Ma notate anche questo, e cioè che Gesù ha promesso la vittoria ai suoi discepoli in quanto dice loro: “io li farò venire a prostrarsi dinanzi ai tuoi piedi, e conosceranno ch’io t’ho amato”, per cui non dobbiamo temere questi finti Giudei, come non dobbiamo temere le loro calunnie, perché Dio ci ha dato la vittoria in Cristo sopra questi che dicono d’essere Giudei ma non lo sono. Ho detto prima che questi finti Giudei servono Satana perché è evidente che per essere definiti “una sinagoga di Satana”, il loro servizio è rivolto a Satana e quindi ordiscono macchinazioni svariate contro i figliuoli di Dio. Dobbiamo dunque essere vigilanti, fratelli, e pregare del continuo, perché ancora oggi esiste nel mondo questa sinagoga di Satana, formata da persone che si dicono essere Giudei ma non lo sono.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Massoneria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.