PER TUTTE LE CHIESE DI CATANIA!


Il consigliere Daniele Bottino è il rappresentante delle Chiese Evangeliche nell’Assemblea cittadina! A Catania molti collaborano con lui e si appoggiano a lui tra gli evangelici!


Sabato 09 Febbraio 2019

«CATANIA – L’imprenditore Giuseppe Zappalà, arrestato per bancarotta dalla Guardia di Finanza, sarebbe stato “agevolato” nel disbrigo di una pratica con Riscossione Sicilia, “grazie all’intercessione”, scrive la Procura che ha affidato l’inchiesta al nucleo sui reati della pubblica amministrazione, “di un noto politico”. Si tratta – secondo quanto ha verificato LiveSicilia – del consigliere comunale Daniele Bottino, eletto nella lista “Con Bianco per Catania” e divenuto capogruppo dei bianchisti a palazzo degli Elefanti, in passato candidato della lista Crocetta.Bottino è stato intercettato mentre parla proprio con l’imprenditore Zappalà, che ha accumulato debiti per 10milioni di euro ed ha “posto in essere – scrivono gli inquirenti – il tentativo di revoca della procedura concorsuale attraverso la proposta di rateizzazione del debito tributario iscritto a ruolo presso Riscossione Sicilia il cui ottemimento è stato “agevolato” dall’intercessione di un noto politico catanese”.E ancora, continuano gli inquirenti: “L’aiuto è stato anche richiesto per ottenere in “tempi brevi” la rateizzazzione del debito tributario anche dell’altra società, la IMS, la quale dopo aver vinto l’appalto per la vigilanza e la pulizia dei parcheggi Amt era priva di DURC regolare; elemento essenziale per la parcecipazione alla gara ed ottenuto solo successivamete all’aggiudicazione”.»


CONTINUA LA LETTURA DELL’ARTICOLO QUA

Pubblicato in Comportamenti disordinati | Contrassegnato , , | Lascia un commento

TREMENDO! Prete che mette in bocca a Gesù: «Non sono un giudice» e dice che Dio non cerca di punire, muore mentre predica!

Il video che state per guardare è TREMENDO! Si tratta infatti del giudizio di Dio su Gastón Hurtubise, prete della Chiesa Cattolica Romana. Morì improvvisamente mentre stava predicando durante il Congresso Carismatico di Ottawa, il 26 giugno 1992. 


Ora, Gastón Hurtubise era un fervente mariano – nel 1991 aveva fondato la comunità monastica dei figli della madre di Dio ed era il direttore nazionale del Movimento Sacerdotale Mariano – e durante la sua predicazione – che era concentrata sull’amore di Dio – disse tra le altre cose queste:
«… la santissima vergine mi manda a parlarvi del cuore di suo figlio …. anche la vergine ha un cuore, un cuore che è immacolato, un cuore che è terribilmente somigliante a Gesù … un cuore … che ci dice: ‘Ho cercato dei consolatori, non ne ho trovati. Venite dunque a me voi che soffrite, voi che penate, … e troverete in me il riposo. Io sono l’amore ….»
«Vi parlerò di sua madre, che è nostra madre e vi mostrerò che lei è veramente colei che può farci comprendere l’amore di suo figlio»
«Gesù è qui che ci mostra il suo cuore e ci dice: ‘Venite a me, non sono un Dio di tristezza, non sono un giudice’. Smettete di credere che Gesù è un giudice, smettete di credere che è la causa di tutte le vostre sofferenze, delle vostre prove, delle vostre calamità. E’ un Dio d’amore, e un Dio d’amore non cerca di punire, non cerca di accusare, non cerca di condannare, è un Salvatore! E’ venuto a salvarci perché ci ama ….» 
Morì dopo avere detto queste parole: «… Egli è pronto ad aprirci il suo cuore per stabilirci in Lui, per l’eternità beata. Grazie Signore!»
Spero che Dio si usi di questo tremendo video per indurre i Cattolici Romani a convertirsi dall’idolatria (il culto a Maria, come anche il culto dei santi che sono in cielo è idolatria) a Dio, e a ravvedersi e a credere nell’Evangelo di Cristo per ottenere la remissione dei peccati e la vita eterna. E spero che questo video spaventi tutti coloro che nelle Chiese parlano contro Dio dicendo che Dio ama gli operatori di iniquità, che non è un giudice, che non è un vendicatore, che non punisce, e che non condanna, e che si ravvedano e si convertano dalle loro vie malvagie! 
Nessuno si illuda, la Scrittura dice: “L’Eterno è un Dio geloso e vendicatore; l’Eterno è vendicatore e pieno di furore; l’Eterno si vendica dei suoi avversari, e serba il cruccio per i suoi nemici. L’Eterno è lento all’ira, è grande in forza, ma non tiene il colpevole per innocente” (Nahum 1:2-3). 
Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Video originale qua



Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Schiavi di Cristo, ma liberi!

Si cammina nella libertà osservando i comandamenti del Signore Gesù Cristo. Dice bene il Salmista: “E camminerò con libertà, perché ho cercato i tuoi precetti” (Salmo 119:45). Per cui gli uomini liberi sono gli schiavi di Cristo! Coloro che invece rigettano i comandamenti di Cristo, pur dichiarandosi liberi sono schiavi della corruzione.

Giacinto Butindaro

Pubblicato in Meditazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Perché Gesù è morto e risuscitato – Predicazione del 8 Febbraio 2019

Scaricala da qua

Pubblicato in Mie predicazioni audio | Contrassegnato | 3 commenti

ABOMINAZIONE! Ecco la scheda per iscriversi alle ADI!


Come potete vedere da questa scheda consegnata ai membri della Chiesa ADI di Catania, bisogna iscriversi alle ADI per farne parte: e pure la fotografia e la professione bisogna mettere!!!Ci mancano solo le impronte digitali e il quadro sarebbe completo. A questo punto non mi meraviglierei se a chi compila questa scheda fosse consegnata una tessera da presentare quando chiede preghiere o l’unzione dell’olio etc. Siamo proprio di fronte a qualcosa che procede dal diavolo, che è bugiardo e padre della menzogna. Ma dove sta scritto che i santi antichi dovevano compilare – per ordine degli anziani o degli apostoli – moduli per entrare a fare parte della Chiesa? La Chiesa non è un partito politico o un’associazione culturale a cui bisogna iscriversi per farne parte! La Chiesa è il corpo di Cristo, e si entra a fare parte di essa quando ci si ravvede e si crede nel Vangelo! La Chiesa infatti è l’assemblea di coloro che il Signore ha strappato al presente secolo malvagio. E poi quel «per cui intendo impegnarmi» sottintende una promessa o una sorta di giuramento di sottomettersi alle norme e agli ordini delle ADI, per cui firmando questa scheda ci si consegna alla volontà di uomini che hanno rigettato la Parola di Dio, in altre parole si promette di osservare il loro statuto e il loro regolamento che sono dal diavolo (http://www.lanuovavia.org/confutazioni-statuto-regolamento-adi.html)! Per cui firmando, un vero credente perderebbe la libertà che ha in Cristo Gesù diventando schiavo degli uomini!Fratelli e sorelle che ancora frequentate chiese ADI, vi esorto a non compilare questo modulo e a non firmare niente nelle ADI! Non iscrivetevi alle ADI! Sono un’associazione religiosa che rigetta la Parola di Dio, su cui Dio sta riversando i suoi giudizi! Piuttosto, uscite e separatevi dalle ADI.“Voi siete stati riscattati a prezzo; non diventate schiavi degli uomini” (1 Corinzi 7:23). Io vi ho avvertiti. Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

Pubblicato in Assemblee di Dio in Italia | Contrassegnato , | 9 commenti

La Iglesia ni Cristo … tutto squadra e compasso!

La Iglesia ni Cristo, che significa Chiesa di Cristo, è una setta di origine Filippina che ha avuto quale fondatore Felix Manalo (1886-1963). Essa è chiamata spesso la «chiesa di Manalo» e i suoi membri sono soprannominati manalisti. Rigettano la divinità di Cristo Gesù ed anche quella dello Spirito Santo. La Bibbia – per questa setta – non è chiara, per cui per esser compresa va interpretata come l’ha spiega Felix Manalo che è reputato il messaggero di Dio. Per questa setta, l’unica vera chiesa di Cristo è quella fondata da Felix Manalo, e chi si vuole salvare deve entrare a fare parte di questa Chiesa, che esiste dal 1914. Per la Iglesia ni Cristo, Felix Manalo è “angelo che saliva dal sol levante, il quale aveva il suggello dell’Iddio vivente” (Apocalisse 7:2): su questa asserzione è costruita la dottrina che Felix Manalo è l’ultimo messaggero di Dio, l’angelo dell’Est. La missione che Dio avrebbe affidato a Felix Manalo era quella di predicare il «vero» vangelo e di strappare i veri credenti dalle false religioni nelle quali erano intrappolati! Un parlare piuttosto frequente nelle sette. La Iglesia ni Cristo insegna che quando uno muore il suo corpo e la sua anima muoiono e vanno nella tomba in attesa della resurrezione. Ci sono altre eresie, ma queste bastano. Ultima cosa ma non meno importante: lo stemma di questa setta ha degli evidenti simboli massonici: tutto squadra quindi! Guardatevi dai membri di questa setta dunque!

Giacinto Butindaro

Pubblicato in Confutazioni | Contrassegnato , | 2 commenti

L’INFERNO ESISTE! – Predicazione del 6 Febbraio 2019

Scaricala da qua

Pubblicato in Mie predicazioni audio | Lascia un commento

Falsi fratelli – Predicazione del 4 Febbraio 2019


Scaricala da qua

Pubblicato in Mie predicazioni audio | 1 commento

La testimonianza di un ex missionario Mormone estremamente zelante per il Mormonismo


La testimonianza di un giovane ex missionario Mormone

Racconta di quanto fosse zelante per il falso vangelo dei Mormoni (che è quello che si è inventato il falso profeta Joseph Smith) – infatti cercava di convertire tutti al Mormonismo – e che si sforzava di guadagnarsi la salvezza con le opere che gli ordinavano di fare i Mormoni. Fino a quando nel cercare di convertire al Mormonismo un pastore di una Chiesa Battista, il Signore lo visitò e lo salvò. Questo pastore infatti gli disse che la salvezza è per grazia mediante la fede, e non per opere giuste che noi abbiamo fatto, e questo perché Cristo ha pagato a Dio il prezzo del riscatto. Inizialmente questo giovane aveva rigettato il Vangelo, perché per lui era pazzia l’Evangelo di Cristo. Ma da quel momento – dietro invito di quel pastore – si mise a leggere Il Nuovo Testamento per oltre un anno e Dio si manifestò a lui salvandolo, purificandolo dai suoi peccati, facendo rinascere. Tutto ciò perché aveva creduto nell’Evangelo di Cristo! Allora, testimoniò ai Mormoni di avere creduto nell’Evangelo e di essere quindi nato di nuovo. Contattato da un responsabile della setta, gli disse che lui non aveva bisogno né della Chiesa dei Mormoni, né di una religione o di alcun’altra organizzazione, perché apparteneva a Cristo Gesù l’unico mediatore tra Dio e gli uomini. Al che il mormone lo accusò di essere pieno dello spirito del diavolo, che il diavolo lo stava seducendo. E quindi i Mormoni lo scomunicarono dichiarandolo un anticristo! Lui testimoniò dell’Evangelo anche alla sua ragazza mormone, la quale credette anche lei nel Vangelo e fu salvata. Poi si sono sposati. Anche i suoi genitori hanno poi creduto dopo che gli ha testimoniato dell’Evangelo. Naturalmente, questo giovane ha ancora bisogno di capire alcune cose sulla santificazione. E vi dico che nel vederlo e sentirlo mi sono ricordato di come anch’io per un certo periodo di tempo, pur essendo stato salvato dal Signore, non avevo ancora capito certo cose in merito alla santificazione. Ma Dio è stato paziente … Questa testimonianza naturalmente ha lo scopo di confermare che i Mormoni sono sulla via della perdizione, non sono discepoli di Gesù Cristo, non sono dei nostri. I Mormoni sono una pericolosissima setta!

Giacinto Butindaro

Pubblicato in Conversioni, Mormoni, Sètte | Contrassegnato | 1 commento

Falsi fratelli

Fratelli, torno ad esortarvi nel Signore a vegliare perché si sono insinuati nelle Chiese dei falsi fratelli, che costituiscono un serio pericolo per i santi perché il loro obbiettivo è quello di riportarvi sotto la legge di Mosè e quindi essi vogliono farvi scadere dalla grazia. Essi diffondono eresie di perdizione ed anche ogni sorta di favola (spesso sono favole giudaiche, infatti dovete sapere che i Giudei hanno inventato nel corso dei secoli tante favole). Sappiate che essi non sono figli di Dio, non sono discepoli del nostro Signore Gesù Cristo. Nessuno di essi vi seduca con vani ragionamenti. Perseverate nella grazia di Dio.

Giacinto Butindaro

Pubblicato in Esortazioni | Contrassegnato | 2 commenti