Se non credete che Gesù è il Cristo morirete nei vostri peccati – Predicazione del 5 maggio 2017

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Per scaricarla fai clic qua

Posted in Mie predicazioni audio | Tagged | Leave a comment

I Cavalieri del Lavoro e la Massoneria

«L’Ordine al merito del lavoro è un’istituzione della Repubblica Italiana ereditata dal Regno d’Italia. È destinato ai cittadini italiani, anche residenti all’estero, «che si siano resi singolarmente benemeriti», segnalandosi «nell’agricoltura, nell’industria, nel commercio, nell’artigianato, nell’attività creditizia e assicurativa». Il presidente della repubblica è a capo dell’Ordine, retto da un apposito consiglio presieduto dal ministro dello sviluppo economico. L’onorificenza deriva dal R.D. 1º maggio 1898, n. 195, con il quale il re Umberto I istituì una “Decorazione del merito agrario ed industriale” per gli imprenditori agricoli e industriali e una “medaglia d’onore” per i loro dipendenti. L’”Ordine al merito agrario, industriale e commerciale” nasce con il R.D. 9 maggio 1901, n. 168, per volere del re Vittorio Emanuele III. L’onorificenza poteva essere conferita anche ai dipendenti operai (art. 2, c. d).» (https://it.wikipedia.org/wiki/Ordine_al_merito_del_lavoro)
Umberto I (foto a sinistra) secondo lo storico della Massoneria Italiana Aldo Mola, era un massone (Aldo A. Mola, Storia della Massoneria Italiana, Tascabili Bompiani, Milano, VII edizione, 2008, pag. 296). Anche il giornalista Ferruccio Pinotti dà Umberto I per massone (Ferruccio Pinotti, Fratelli d’Italia, Terza edizione BUR Futuropassato, 2008, pag. 317).
Vittorio Emanuele III (foto a destra), secondo lo storico americano del fascismo Peter Tompkins, sarebbe stato un “massone segreto della loggia di Piazza del Gesù” (Peter Tompkins, Dalle carte segrete del Duce. Momenti e protagonisti dell’Italia fascista nei National Archives di Washington, Milano, Marco Tropea, 2001. pag. 69 – https://it.wikipedia.org/wiki/Vittorio_Emanuele_III_di_Savoia#cite_note-55)
Quindi, massima attenzione ai Cavalieri del Lavoro presenti nelle denominazioni evangeliche. I massoni infatti in linea generale raccomandano e premiamo i massoni.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Posted in Massoneria | Tagged , | Leave a comment

Se il giusto si tira indietro – Predicazione del 3 maggio 2017

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Per scaricarla fai clic qua

Posted in Mie predicazioni audio | Tagged | 1 Comment

Noi siamo gli eletti di Dio – Predicazione del 1 maggio 2017

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Per scaricarla fai clic qua

Posted in Mie predicazioni audio | Tagged | Leave a comment

La strage di Portella della Ginestra in cui fu coinvolto il massone Frank Bruno Gigliotti, quel «galantuomo» amico e fratello di Umberto Gorietti, primo presidente delle ADI

70 anni fa il bandito Salvatore Giuliano e i suoi complici spararono sui lavoratori siciliani riuniti per celebrare la Festa del Lavoro. Morirono undici persone a cui si aggiunsero una trentina di feriti e successivi tre morti a causa delle ferite riportate quel giorno.
E la banda di Salvatore Giuliano fu armata dai servizi segreti americani tramite il massone Frank Bruno Gigliotti (amico e fratello di Umberto Gorietti, primo presidente delle ADI). E’ stato il deputato di DP Luigi Cipriani a sostenerlo, affermando che ‘gli uomini di Giuliano furono armati da Frank Gigliotti, un italoamericano, agente dei servizi segreti legato a mafia e massoneria’ (La Repubblica, 15 Dicembre 1990, pag. 8). Nei primi di luglio del 1947 Frank Gigliotti dirà a Giuseppe Saragat in visita negli USA di avere recentemente incontrato il bandito Salvatore Giuliano e di essere d’accordo con l’uso dell’illegalità e della violenza impiegate da Giuliano contro i comunisti. Questo lo scrive il senatore Sergio Flamigni: «Il 7 luglio 1947 il reverendo Frank Gigliotti, un pastore della Chiesa Evangelica che secondo il Dipartimento di Stato sta tentando di ricostruire il vecchio gruppo mafioso italo-americano dell’Oss, sbalordisce Giuseppe Saragat, in visita a Washington, dicendogli di avere di recente incontrato il bandito Giuliano in Italia e di essere d’accordo ‘con l’uso dell’illegalità e della violenza impiegate da Giuliano contro i comunisti’»’ (Sergio Flamigni, Trame Atlantiche, pag. 30-31).
A proposito, è significativo constatare che Frank Gigliotti nel mese di Aprile del 1947 – quindi poco prima che ci fosse la strage per mano di Giuliano – si trovava in Italia assieme a Charles Fama in Sicilia per accertarsi di alcune persecuzioni subite da alcune Chiese delle Assemblee di Dio. E’ probabile dunque che il suo incontro con il bandito Giuliano avvenne proprio durante la sua permanenza in Sicilia in quel tempo … tra una Chiesa e l’altra avrebbe potuto trovare pure il tempo di incontrare il suo ‘amico’ Salvatore Giuliano! D’altronde se nel Luglio del 1947, Gigliotti disse a Saragat di avere incontrato recentemente il bandito Salvatore Giuliano, non si può proprio escludere che quell’incontro sia avvenuto proprio durante quella sua permanenza in Sicilia nel mese di Aprile 1947 quando lui perorava la causa delle ADI! E poi il 1° Maggio ci fu la strage!

E pensare che Frank Gigliotti si presentava come pastore di una Chiesa presbiteriana! E che nelle ADI a quel tempo fu accolto come un fratello! Un uomo malvagio, senza pietà, e pronto a fare uccidere delle persone.

Giacinto Butindaro

Posted in Assemblee di Dio in Italia, Massoneria | Tagged , , , , , | Leave a comment

Cristo è morto per i nostri peccati – Predicazione del 28 aprile 2017

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Per scaricarla fai clic qua

Posted in Mie predicazioni audio | Tagged | Leave a comment

«La Farina del Diavolo»: il massone ed agente della CIA Frank Bruno Gigliotti nella storia delle ADI nel dopoguerra secondo lo storico Mark Hutchinson

Il libro si intitola «Religions, Nations, and Transnationalism in Multiple Modernities» e gli autori sono Patrick Michel,Adam Possamai, Bryan S. Turner, ed è stato pubblicato quest’anno (2017).

In questo libro c’è un capitolo intitolato «“La Farina del Diavolo”: Transnational Migration and the Politics of Religious Liberty in Post-War Italy» (‘La Farina del Diavolo’: Migrazione Trasnazionale e la Politica della Libertà Religiosa nell’Italia del Dopo-Guerra), del 2014 (quindi due anni dopo che è uscito il mio libro «La Massoneria Smascherata»), il cui autore è lo storico Mark Hutchinson (che si occupa della storia dei movimenti pentecostale e carismatico, dei movimenti evangelici globali, e di globalizzazione e religione)

Chi vuole leggere il suo curriculum e le sue pubblicazioni vada qua ed anche qua

Ebbene, questo storico parla dell’opera del massone ed agente della CIA Frank Bruno Gigliotti in relazione alla storia delle ADI nel dopoguerra. ASSOLUTAMENTE DA LEGGERE. Vi dico solo che fa notare alcune cose interessanti sulla storia delle ADI e sull’opera di Gigliotti, che spiegano il titolo da lui dato a questo suo scritto. L’autore infatti dice in merito ad esso: «E’ un detto popolare, che, per intero, dice: ‘La farina del diavolo va tutta in crusca’ … che indica che motivazioni miste producono fini imprevedibili» (pag. 37), ma spiegato meglio il detto vuole dire «che tutto ciò che viene ottenuto in modo disonesto non darà mai buoni frutti» (http://www.proverbi-italiani.com/cerca-285-L.html). E la storia delle ADI – come ho dimostrato ampiamente in questi anni – questo lo sta a dimostrare. Leggete, leggete «La Farina del diavolo» (in inglese), la cui versione originale fu letta al “Religion, Nation(alism) and Transnationalism Symposium,” del 9 luglio, 2014, tenutosi presso la University of Western Sydney!!

Due pagine del suo articolo che in pdf è di 29 pagine (comprese le note ecc.)

Giacinto Butindaro

Posted in Assemblee di Dio in Italia, Massoneria | Tagged , , , | 1 Comment

IL BANCHIERE OLANDESE RONALD BERNARD SMASCHERA L’ELITE FINANZIARIA

Il banchiere olandese Ronald Bernard smaschera l’elite finanziaria globale accusandola di adorare Satana (che in quegli ambienti è chiamato Lucifero) e di compiere sacrifici umani (bambini) in onore di Satana. Ha partecipato anche ai rituali di Chiese di Satana. Una testimonianza straordinaria e raccapricciante e toccante in alcuni momenti. Ascoltatelo e guardatelo attentamente quando parla dei sacrifici di bambini che vengono compiuti negli ambienti dei cosiddetti Illuminati. Lui ha visto con i suoi occhi e sentito con le sue orecchie le cose che racconta. Il punto di svolta è stato quando lo hanno invitato a partecipare a sacrifici umani (bambini) in onore di Satana e gli hanno chiesto di uccidere dei bambini: non ce l’ha fatta più allora! Ed allora ha cominciato a rifiutare molti compiti che aveva in quel mondo. La parte dove comincia a parlare del satanismo nell’elite finanziaria parte dal 24 minuto. I sottotitoli sono in inglese.

Posted in Illuminati, Massoneria | Tagged , , , | Leave a comment

La Polizia negli uffici del servo di Mammona Benny Hinn!

Ieri, 26 aprile 2017, ispettori della U.S. Postal Service e investigatori criminali della IRS si sono recati negli uffici di Grapevine (Texas) del servo di Mammona Benny Hinn! Non si sanno ancora le ragioni di questo «raid» – che è durato diverse ore – ma gli investigatori della IRS primariamente si occupano di evasione di tasse e frodi contro il governo. Aspettiamo aggiornamenti!

Guardate il servizio giornalistico con interviste qua

Giacinto Butindaro

Posted in Benny Hinn | Tagged , | Leave a comment

Alberi cattivi e alberi buoni, ossia uomini malvagi e uomini dabbene

Gesù Cristo ha parlato di alberi cattivi e di alberi buoni. Egli disse infatti: “Così, ogni albero buono fa frutti buoni; ma l’albero cattivo fa frutti cattivi. Un albero buono non può far frutti cattivi, né un albero cattivo far frutti buoni. Ogni albero che non fa buon frutto, è tagliato e gettato nel fuoco. Voi li riconoscerete dunque dai loro frutti.” (Matteo 7:17-20), ed anche: “O voi fate l’albero buono e buono pure il suo frutto, o fate l’albero cattivo e cattivo pure il suo frutto; perché dal frutto si conosce l’albero. Razza di vipere, come potete dir cose buone, essendo malvagi? Poiché dall’abbondanza del cuore la bocca parla. L’uomo dabbene dal suo buon tesoro trae cose buone; e l’uomo malvagio dal suo malvagio tesoro trae cose malvage. Or io vi dico che d’ogni parola oziosa che avranno detta, gli uomini renderan conto nel giorno del giudizio; poiché dalle tue parole sarai giustificato, e dalle tue parole sarai condannato” (Matteo 12:33-37). Gli uomini malvagi dunque si riconoscono dal frutto malvagio della loro bocca, perché dall’abbondanza del loro cuore malvagio parla la loro bocca. In altre parole, si riconoscono da quello che tirano fuori dal loro tesoro malvagio. Coloro dunque che negano che Gesù è il Cristo – come fanno per esempio i massoni – sono uomini malvagi. Non abbiamo bisogno di frequentarli, per capirlo e dirlo. Ci basta sapere che negano che Gesù è il Cristo. Io non ho bisogno di incontrare un anticristo e parlarci per definirlo un uomo malvagio, non ho bisogno di frequentarlo per esprimere questo giudizio su di lui: dal momento che egli nega che Gesù è il Cristo è visibile a tutti che egli è un anticristo, perché è scritto: “Chi è il mendace se non colui che nega che Gesù è il Cristo? Esso è l’anticristo, che nega il Padre e il Figliuolo. Chiunque nega il Figliuolo, non ha neppure il Padre; chi confessa il Figliuolo ha anche il Padre.” (1 Giovanni 2:22-23). Un anticristo dunque è un uomo malvagio perché è sotto la potestà di Satana. L’anticristo è malvagio perché è un bugiardo, e quindi è figlio di Satana che è bugiardo e padre della menzogna; l’anticristo rigetta la testimonianza che Dio ha resa circa il Suo Figliuolo e cerca di sedurre i santi facendogli accettare la sua eresia di perdizione, che mena nelle fiamme dell’inferno. Dunque, siccome che i bugiardi non sono uomini dabbene, non lo sono neppure gli anticristi degli uomini dabbene. Noi ci fidiamo di quello che dice la Parola di Dio, e fino ad ora non siamo mai rimasti confusi o delusi da Dio. Perché la Parola di Dio è verità.

Giacinto Butindaro

Posted in Massoneria | Tagged | Leave a comment

Un Vangelo senza la croce – Predicazione del 26 aprile 2017

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Per scaricarla fai clic qua

Posted in Mie predicazioni audio | Tagged | 2 Comments

Vidi il cielo aperto – Predicazione del 24 aprile 2017

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Per scaricarla fai clic qua

Posted in Mie predicazioni audio | Tagged | Leave a comment

La terra è sferica

L’astronauta francese Thomas Pesquet ha fatto delle foto dallo spazio che ha postato sul suo account Twitter https://twitter.com/Thom_astro Eccone alcune, che mostrano la forma sferica della terra. Questo per turare la bocca a coloro che vanno dicendo che la terra è piatta. Si tenga presente che la Sacra Scrittura attesta la forma sferica della terra, infatti il profeta Isaia afferma che Dio, il Creatore di tutte le cose, “è colui che sta assiso sul globo della terra [molte Bibbie hanno “circolo della terra”]” (Isaia 40:22). Inoltre la Sapienza afferma: “Quand’egli disponeva i cieli io ero là; quando tracciava un circolo sulla superficie dell’abisso,” (Proverbi 8:27). E nel libro di Giobbe leggiamo che Dio “Ha tracciato un cerchio sulla faccia dell’acque, là dove la luce confina colle tenebre.” (Giobbe 26:10). Al bando dunque le ciance di coloro che presentano la terra come piatta, e ci accusano di avere creduto ad una menzogna! No, noi abbiamo creduto alla Parola di Dio, che è verità. E la Parola di Dio è stata confermata dalla scienza in questo, in maniera inequivocabile e inconfutabile.

Giacinto Butindaro

Posted in Confutazioni | 1 Comment

Ecco l’Agnello di Dio! – Predicazione del 21 aprile 2017

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Per scaricarla fai clic qua

Posted in Mie predicazioni audio | Tagged | Leave a comment

Perché la Chiesa deve guardarsi dalla filosofia – Predicazione del 19 aprile 2017

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Per scaricarla fai clic qua

Posted in Mie predicazioni audio | Tagged | Leave a comment