L’Evangelo non è Giovanni 3:16 ma 1° Corinzi 15:3-7 – Predicazione dell’11 Maggio 2022

Per scaricarla vai qua

Pubblicato in Mie predicazioni audio | Contrassegnato | Lascia un commento

Nel 2017 la CBN fece notare che nel Museo della Bibbia manca l’Evangelo!

Sono veramente contento perché ho trovato un servizio giornalistico della CBN News, sì avete capito bene, della CBN News, del 2017, sull’apertura del Museo della Bibbia a Washington, in cui sostanzialmente viene fatto notare che nel Museo manca l’Evangelo. Non lo conoscevo, eppure disse quello che io feci notare nel 2020 nel mio articolo dal titolo «Un documentario massonico sulla Bibbia dove MANCA L’EVANGELO» che iniziava così: «Ho guardato e ascoltato attentamente più volte questo documentario di circa 17 minuti realizzato da Alessandro Iovino, membro delle ADI, che recentemente è andato in onda su TV 2000 e da ieri 6 Maggio 2020 è disponibile su Youtube e quello che emerge in maniera così evidente è che manca totalmente il messaggio più importante contenuto nella Bibbia, e cioè L’EVANGELO DI GESU’ CRISTO …».

Peraltro, Alessandro Iovino pochi giorni fa è stato nominato «rappresentante europeo del Museo della Bibbia di Washington».

Allora, il servizio della CBN si intitola «Trovare Gesù al Museo della Bibbia non è così facile» «Finding Jesus At The Museum Of The Bible Isn’t So Easy», ed è interessante in quanto si concentra sulla presenza di Gesù in quel Museo.

Il giornalista debutta così: «Dov’è esattamente Gesù in questo museo? Dopo tutto Egli è Dio!» (min. 0:15-19), e poi in seguito afferma: «Che dire della storia biblica della sua nascita? Nel filmato di dodici minuti dedicato al Nuovo Testamento, non viene menzionata» (min. 1:31-37). E poi ancora: «Ma oltre al filmato non c’è alcuna effettiva area dedicata alla nascita, alla morte e alla resurrezione di Cristo, nonostante il fatto che ci siano cinque piani espositivi, e più di 400.000 metri quadrati di spazio» (min. 2:03-14).

Che c’è da commentare? Mi limito a dire questo: il Museo della Bibbia di Washington è un Museo massonico.

Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

Pubblicato in Massoneria | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Il Signore Gesù Cristo ha distrutto la morte! – Predicazione del 9 Maggio 2022

Per scaricarla vai qua

Pubblicato in Mie predicazioni audio | Contrassegnato | Lascia un commento

“Tu sei il Cristo, il Figliuol dell’Iddio vivente” – Predicazione del 6 Maggio 2022

Per scaricarla vai qua

Pubblicato in Mie predicazioni audio | Contrassegnato | Lascia un commento

Difendiamo l’Evangelo dagli attacchi degli ammiratori del massone Billy Graham – Predicazione del 4 Maggio 2022

Per scaricarla vai qua

Pubblicato in Billy Graham, Massoneria, Mie predicazioni audio | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il tenore «evangelico» Jonathan Cilia Faro è massone!

Jonathan Cilia Faro, tenore di fama internazionale, co-autore con il famoso cantante gospel W.m. Smith del nuovo singolo “Canto ancora”, che il 31 Marzo 2022 è andato live sul programma “Notizie dal Cielo” su RadioCentroCampania (FM 89.5) e in diretta fb sulla pagina PassionexCristo/siamouno, è un massone. Appartiene alla famosa Garibaldi Lodge No. 542, di New York, a cui apparteneva anche il massone ed agente della CIA Frank Bruno Gigliotti, amico e fratello di Umberto Nello Gorietti, primo presidente delle ADI. Tutto squadra quindi, come sempre.

La prova che è massone è questa foto in cui compare con il grembiule massonico (il terzo da destra verso sinistra).

Jonathan Cilia Faro

Dato che ci sono però, voglio mettere delle foto pubbliche di Jonathan Cilia Faro, dove assume delle chiare pose massoniche o fa degli evidenti segnali segreti massonici, affinché vi rendiate conto per l’ennesima volta come le pose e i segnali massonici sono UNA FIRMA CERTA dell’appartenenza alla Massoneria di colui che li fa.

Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

Pubblicato in Massoneria | Contrassegnato , , , , , , , | 7 commenti

L’ira di Dio viene sugli uomini ribelli – Predicazione del 2 Maggio 2022

Per scaricarla vai qua

Pubblicato in Mie predicazioni audio | Contrassegnato | Lascia un commento

L’inferno: il luogo di tormento dove andrai se morirai nei tuoi peccati – Predicazione del 29 Aprile 2022

Per scaricarla vai qua

Pubblicato in Mie predicazioni audio | Contrassegnato | Lascia un commento

Uscirono dall’Egitto ma non entrarono nel Suo riposo – Predicazione del 27 Aprile 2022

Per scaricarla vai qua

Pubblicato in Mie predicazioni audio | Contrassegnato | Lascia un commento

Cosa ci ammaestra a fare la grazia di Dio – Predicazione del 25 Aprile 2022

Per scaricarla vai qua

Pubblicato in Mie predicazioni audio | Contrassegnato | Lascia un commento

Trascrizioni delle mie predicazioni rivolte ai peccatori (Archivio 48)

Questo libro (http://lanuovavia.org/archivio-48.pdf) contiene le trascrizioni delle mie predicazioni rivolte ai peccatori contenute nell’archivio on line n° 48 (M-471/M-480). Le trascrizioni sono opera di una sorella in Cristo a cui Dio ha messo in cuore di fare ciò per amore dell’Evangelo di Cristo, e ho fiducia quindi nel Signore che questa opera contribuirà al progresso dell’Evangelo nel mondo.

La grazia del nostro Signore Gesù Cristo sia con tutti coloro che lo amano con purità incorrotta

Giacinto Butindaro

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Doveva essere crocifisso e il terzo giorno risuscitare – Predicazione del 22 Aprile 2022

Per scaricarla vai qua

Pubblicato in Mie predicazioni audio | Contrassegnato | Lascia un commento

Il principio massonico della fratellanza universale ha fatto sparire l’Evangelo dalle Chiese – Predicazione del 20 Aprile 2022

Per scaricarla vai qua

Pubblicato in Mie predicazioni audio | Contrassegnato | Lascia un commento

Un solo fallo e un solo atto di giustizia – Predicazione del 18 Aprile 2022

Per scaricarla vai qua

Pubblicato in Mie predicazioni audio | Contrassegnato | Lascia un commento

La remissione dei peccati – Predicazione del 15 Aprile 2022

Per scaricarla vai qua

Pubblicato in Messaggi per i peccatori, Mie predicazioni audio | Contrassegnato | Lascia un commento