Come il serpente sedusse Eva ….

“Ma temo che come il serpente sedusse Eva con la sua astuzia, così le vostre menti siano corrotte e sviate dalla semplicità e dalla purità rispetto a Cristo. Infatti, se uno viene a predicarvi un altro Gesù, diverso da quello che abbiamo predicato noi, o se si tratta di ricevere uno Spirito diverso da quello che avete ricevuto, o un Vangelo diverso da quello che avete accettato, voi ben lo sopportate!” (2 Corinzi 11:3-4).

Quanto sono attuali queste parole dell’apostolo Paolo a distanza di tanti secoli. Oggi infatti molti credenti sono rimasti sedotti dall’antico serpente, che è riuscito con la sua astuzia a corrompere le loro menti e a farli sviare dalla semplicità e dalla purità rispetto a Cristo.

Ma noi continueremo ad opporci alle macchinazioni di Satana ordite contro la Chiesa di Dio e a smascherarle, nella speranza che costoro rientrino in loro stessi e riconoscano la verità. La grazia del nostro Signore Gesù Cristo sia con coloro che lo amano con purità incorrotta. Amen.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Esortazioni, Insegnamenti e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.