Rino Fisichella ha incontrato personalmente Gesù Cristo? Per Gaetano Sottile sì.


[Photo courtesy of Monica Palermo].

Dritto al Cuore – 3a puntata (27-02-09) – Nelle informazioni su questo video leggiamo: ‘La puntata di oggi ci offre l’opportunità di conoscere il viaggio spirituale di un noto personaggio: Don Rino Fisichella. Nelle sue numerose apparizioni in programmi TV, interviste giornalistiche come portavoce della Chiesa Cattolica e della Università Lateranense di cui è il Rettore, Monsignor Fisichella riesce finalmente a parlare non tanto di teologia, ma di come Gesù ha cambiato la sua vita! Nella puntata si evidenzia lo spirito del programma Dritto al Cuore: la teologia e l’appartenenza religiosa non possono essere più importanti di un incontro personale con Gesù di Nazaret! Oggi si parla tanto di ecumenismo e si cercano modi per unire i cristiani, dimenticandoci che l’unico mezzo per unirci è una persona, la sola che può cambiare il cuore dell’uomo: Gesù!’

Avete dunque ascoltato da voi stessi: Rino Fisichella afferma di avere incontrato Gesù Cristo quando da piccolo (a sette anni) ha ricevuto la sua prima comunione, perchè in quel momento Cristo è entrato dentro di lui! Non solo, egli afferma pure che proprio in quel momento ha sentito una voce che gli ha detto che doveva farsi sacerdote!

Ora, stando così le cose, è evidente che questo prelato non ha affatto ancora sperimentato la nuova nascita di cui parla la Scrittura, che è l’esperienza spirituale tramite cui l’uomo viene rigenerato da Dio a nuova vita e ottiene la vita eterna. Anche perchè quando un cattolico romano nasce di nuovo, viene subito sospinto con forza dallo Spirito di Dio a uscire dalla Chiesa Cattolica Romana, perchè essa insegna tante dottrine di uomini che annullano la Parola di Dio, tra le quali quella sulla salvezza che la Chiesa Romana fa dipendere dalle opere buone anzichè dalla sola fede. E non solo essa insegna dottrine false, ma anche incita a trasgredire la Parola di Dio, come per esempio quando esorta gli uomini ad andare a confessare i peccati ai preti, a prostrarsi e venerare statue e immagini, a pregare Maria, a battezzare i bambini, a lucrare le indulgenze, ad adorare l’ostia, ecc. ecc. Per chi vuole conoscere approfonditamente le dottrine false e le pratiche antibibliche della Chiesa Cattolica Romana, legga il mio libro confutatorio. E quindi quella voce che ha detto a Fisichella di farsi prete, non veniva da Dio, ma dall’avversario.

Ma stando così le cose, non si può che rimanere indignati e preoccupati nel sentire dire a Gaetano Sottile – che è il Segretario generale dell’ACCEI (Alleanza delle Chiese Cristiane Evangeliche in Italia), – che Fisichella ha incontrato personalmente Cristo! Perchè evidentemente il Sottile non solo non sa cosa è veramente il cattolicesimo, ma non sa neppure cosa accade quando un Cattolico Romano incontra Cristo!

Fratelli, state attenti ai predicatori evangelici che fanno ecumenismo con i Cattolici Romani: sono tra coloro che stanno danneggiando maggiormente la Chiesa di Dio dal suo interno.

Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

P.s. A chi vuole sapere cosa accade quando un religioso cattolico romano incontra Cristo, dico di quardare questo video in cui due ex-suore raccontano la loro conversione.

Questa voce è stata pubblicata in Ecumenismo, Gaetano Sottile, Pastori o predicatori, Video e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

1 risposta a Rino Fisichella ha incontrato personalmente Gesù Cristo? Per Gaetano Sottile sì.

  1. ANDREW DIPROSE scrive:

    Concordo pienamente con questa valutazione dello stato spirituale di Rino Fisichella.

    Dott. Andrea Diprose
    M.A. Columbia Seminary and School of Missions (www.ciu.edu )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.