Atto di affidamento di Francesco alla ‘Madonna’ di Bonaria

Il 22 settembre Francesco ha rivolto il seguente atto di affidamento alla cosiddetta Madonna di Bonaria (in Sardegna).

“Beatissima Vergine e Nostra Signora di Bonaria,
a te, con tanta fiducia, consacro ognuno dei tuoi figli.
Tu ci conosci e noi sappiamo che ci vuoi molto bene.
Oggi, dopo aver adorato il tuo Figlio Gesù Cristo,
nostro fratello maggiore e nostro Dio,
ti chiedo di volgere il tuo sguardo su tutti e su ognuno.
Ti prego per ogni famiglia
di questa città e di questa regione.
Ti invoco per i fanciulli e per i giovani,
per gli anziani e per gli ammalati;
per quelli che sono soli
e per quelli che sono in carcere;
per quelli che hanno fame
e per coloro che non hanno lavoro;
per quelli che hanno perso la speranza
e per coloro che non hanno fede.
Ti supplico anche per i governanti e per gli educatori.
Madre nostra, custodisci tutti con tenerezza
e donaci la tua forza e tanta consolazione.
Siamo tuoi figli: ci poniamo sotto la tua protezione.
Non lasciarci soli nel momento del dolore e della prova.
Confidiamo nel tuo cuore materno
e ti consacriamo tutto ciò che siamo e possediamo.
E soprattutto, Madre dolcissima, mostraci Gesù
e insegnaci a fare sempre e solo quello che Lui ci dirà.
Amen”

Ecco il video in cui potete vedere e sentire Francesco rivolgere questa preghiera a Maria.

Ho voluto farvi sapere questo per dimostrarvi per l’ennesima volta che Francesco è un idolatra e non un Cristiano, e che quindi quei cosiddetti pastori evangelici che lo hanno definito ‘Cristo-centrico’ o ‘catturato da Cristo’ o ‘uomo di Dio’ non hanno alcun discernimento spirituale, in quanto sono corrotti di mente e privati della verità che è in Cristo Gesù. E perciò dovete guardarvi e ritirarvi da essi, perchè se non sanno discernere un Cristiano da un idolatra, ciò vuol dire che non sanno cosa significa essere un Cristiano, e questo è gravissimo.

Dice bene il profeta Isaia: “I guardiani d’Israele son tutti ciechi, senza intelligenza; son tutti de’ cani muti, incapaci d’abbaiare; sognano, stanno sdraiati, amano sonnecchiare. Son cani ingordi, che non sanno cosa sia l’esser satolli; son dei pastori che non capiscono nulla; son tutti vòlti alla loro propria via, ognuno mira al proprio interesse, dal primo all’ultimo” (Isaia 56:10-11).

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Chiesa cattolica romana, Esortazioni, idolatria, Jorge Mario Bergoglio - Francesco I e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Atto di affidamento di Francesco alla ‘Madonna’ di Bonaria

  1. Antonella scrive:

    Dovresti leggere anche l’intervista che questo idolatra ha fatto a “Civiltà cattolica” (rivista dei gesuiti) e ti accorgerai che non solo è un idoltra, ma un illiminista, agnostico e massone! Leggi le sue dichiarazioni, sono sconvolgenti.
    Antonella

    • giacintobutindaro scrive:

      Sì, Antonella, ho letto diversi passaggi di quell’intervista, ma non mi meraviglio perchè sappiamo bene chi ha voluto Bergoglio al soglio pontificio: la Massoneria.

  2. Vera Poloni scrive:

    Pace.
    Ricordiamoci da quale ordine cattolico proviene: è un gesuita. Costoro sono rinomati per la loro scaltrezza e ricordiamo anche di tutto il male che questo ordine ha fatto ai protestanti.
    Vera Poloni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.