Bisogna fare anche questo

“Or, fratelli, vi preghiamo di avere in considerazione coloro che faticano fra voi, che vi son preposti nel Signore e vi ammoniscono, e di tenerli in grande stima ed amarli a motivo dell’opera loro. Vivete in pace fra voi. V’esortiamo, fratelli, ad ammonire i disordinati, a confortare gli scoraggiati, a sostenere i deboli, ad esser longanimi verso tutti” (1 Tessalonicesi 5:12-14).

Voglio sottolineare le tre ultime cose da fare ossia confortare gli scoraggiati, sostenere i deboli, ad esser longanimi verso tutti, perchè non voglio che alcuni credenti pensino che l’unica cosa da fare sia quella di ammonire o riprendere e correggere, e dimentichino di fare anche queste altre cose che sono altrettanto importanti per un Cristiano. Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Esortazioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

1 risposta a Bisogna fare anche questo

  1. luciano scrive:

    pace a tutti i Santi, fratello Giacinto, c’e’ una pratica molto diffusa nell’ambito evangelico, essere al di sopra delle parti, credono di legittimare ogni cosa nel nome del Signore. lo dico a vergogna di tutti coloro che offendono la dignita’e’ l’operato di chi si presta a fare un servizio. questi ammonimenti vengono spesso elusi, perche’ nel cuore non hanno l’amore di DIO, ma solo l’amore per le cose del mondo. i disordinati siamo noi, che reputiamo i ribelli essere rapina della DIGNITA’.la pace sia con te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.