Ringraziato sia Dio del suo dono ineffabile!

ringraziato-Dio-foto

Noi crediamo che Gesù Cristo è il Figlio di Dio, che Dio nella pienezza dei tempi ha mandato nel mondo per essere la propiziazione dei nostri peccati. Egli infatti morì per i nostri peccati, secondo le Scritture, fu seppellito, e il terzo giorno risuscitò dai morti a cagione della nostra giustificazione. E perciò mediante la fede nella sua morte e risurrezione noi siamo stati giustificati, ossia costituiti giusti da Dio, e riconciliati con Dio, come dice Paolo ai santi di Roma: “Giustificati dunque per fede, abbiam pace con Dio per mezzo di Gesù Cristo, nostro Signore” (Romani 5:1). E’ dunque in virtù della grazia di Dio che noi oggi siamo giusti nel cospetto di Dio, e per questo “dono della giustizia” (Romani 5:17) noi siamo in obbligo di rendere grazie a Dio. “Ringraziato sia Dio del suo dono ineffabile!” (2 Corinzi 9:15). Amen.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Insegnamenti e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.