Le ‘pastoresse’ lesbiche si sono ‘sposate’

lanna-holder-rosania-rocha-blog

Lanna Holder e Rosania Rocha, due ‘pastoresse’ lesbiche che conducono in Brasile la Chiesa Comunidade Cidade de Refúgio, dopo una relazione omosessuale di dieci anni si sono ‘sposate’ alcune settimane fa tramite una cerimonia religiosa. Per l’occasione, tramite Twitter, esse hanno accusato coloro che le hanno ‘criticate’ definendoli ‘cani e farisei’.

Fonte: http://noticias.gospelmais.com.br/pastoras-lanna-holder-rosania-rocha-casam-cerimonia-religiosa-64222.html

Le abominazioni dunque si susseguono una dopo l’altra in seno alle Chiese Evangeliche. E noi continuiamo a condannarle.

“Perciò Iddio li ha abbandonati a passioni infami: poiché le loro femmine hanno mutato l’uso naturale in quello che è contro natura; e similmente anche i maschi, lasciando l’uso naturale della donna, si sono infiammati nella loro libidine gli uni per gli altri, commettendo uomini con uomini cose turpi, e ricevendo in loro stessi la condegna mercede del proprio traviamento” (Romani 1:26-27).

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Comportamenti disordinati, Cose strane, Illuminati, Massoneria, Omosessualità e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

1 risposta a Le ‘pastoresse’ lesbiche si sono ‘sposate’

  1. massimo scrive:

    F.llo Giacinto, pace nel Signore!
    Che notizia amara mi hai fatto leggere! Magari qualche altro, non sarà più di tanto sorpreso! Verrebbe da dire : “Finalmente le due signore, dal momento che si sono sposate, hanno messo a posto la pratica! Hanno coronato il “loro sogno d’amore”. Davvero una bella storia!”. Potrebbe darsi che anche possa commuoversi, ma se fosse così, credo che quel qualcuno non gli è rimasto più niente oramai da corrompersi e giocarsi! E’ già arrivato al GAME OVER!! Può anche darsi che ci siano altri, che dicano : “Se si amano, è giusto così, hanno fatto bene! Non si sono vergognate di dichiararsi il loro amore! Non l’hanno più nascosto, come una vergogna, ma l’hanno reso pubblico!”.

    La cosa del resto, non desterebbe neanche più di tanto meraviglia, con tutto quello che si sente in giro e dal momento che molti hanno intrapreso già da tempo la via di Baal! Ma, se fossero state due donne qualunque ancora, ancora! Invece, queste signore, pretendono anche di ricoprire un ministero, quello di “pastoresse”, ovvero, di guide di pecore, una sorta di comunità religiosa, ma di quale religione esattamente? Non capisco, non la conosco questa nuova dottrina!! Se fosse “Cristiana”, allora questo non può assolutamente essere accettato da nessuna chiesa che si ritiene tale. Perchè una comunità cristiana, deve ( e non può) camminare sotto la guida dello Spirito Santo, alla luce dalla PAROLA DI DIO!
    “LA CHIESA E’ COLONNA E SOSTEGNO DELLA VERITA’ ” (1° Timoteo 3:15).
    E’ forse scritto che il Signore ama il peccato, e come in questo caso il PECCATO VOLONTARIO? Assolutamente NO!! Il Signore NON AMA NEPPURE IL PECCATO NE’ IL PECCATORE VOLONTARIO!!
    E’ scritto : ” PRESERVA IL TUO SERVO DAI PECCATI VOLONTARI, E FA’ CHE NON SIGNOREGGINO SU DI ME, ALLORA SARO’ INTEGRO E SARO’ PURO DA GRANDI TRASGRESSIONI” (Salmo 19:13). L’apostolo Paolo è ancor più chiaro :
    ” QUELLI INFATTI CHE SONO STATI UNA VOLTA ILLUMINATI, HANNO GUSTATO IL DONO CELESTE, SONO STATI FATTI PARTECIPI DELLO SPIRITO SANTO, E HANNO GUSTATO LA BUONA PAROLA DI DIO E LE POTENZE DEL MONDO A VENIRE, SE CADONO, E’ IMPOSSIBILE RIPORTARLI UN’ALTRA VOLTA AL RAVVEDIMENTO…” (Ebrei 6:4-6). Scrive quindi che E’ IMPOSSIBILE CONDURLI A RAVVEDIMENTO! Ma queste persone, quante volte vogliono crocifiggere Gesù sulla croce, quante volte ancora vorranno farlo morire?
    Addirittura, le due signore sembrano essersi offese poverine…..e si sono così infiammate nel loro animo, che hanno avuto l’ardire di criticare chi invece, le ha a ragione, considerate delle emerite DEPRAVATE e che disonorano il VANGELO di CRISTO, TRAVIANDO in maniera così evidente, tanti SEMPLICIONI, senza senno, e che la Parola di Dio definisce STOLTI! Dunque, queste che vorrebbero o potrebbero mai insegnare e a chi?

    “Siamo alle solite” direbbe CALIMERO!! Personalmente non do’ più di tanto colpa a loro, ma bensì a chi ci va appresso, quasi a confermarle nel loro malvagio operare! Non è forse scritto : ” VERRA’ IL TEMPO, INFATTI, IN CUI NON SOPPORTERANNO LA SANA DOTTRINA MA, PER PRURITO DI UDIRE, SI ACCUMULERANNO MAESTRI SECONDO LE LORO PROPRIE VOGLIE E DISTOGLIERANNO LE ORECCHIE DALLA VERITA’ PER RIVOLGERSI ALLE FAVOLE” (II° Timoteo 4:3-4).
    Dicono che HITLER fosse uno fuori di senno, un uomo pieno di orgoglio e assetato di potere. Ma nella storia degli uomini, c’è mai stato un uomo che da solo, abbia mai potuto occupare così tante nazioni, come ha fatto il “Fuhrer” nel giro di poco tempo, combattendole, seminando così morte e distruzione….e tutto questo, da solo? Assolutamente no! Solo dei “semplicioni, stolti e senza un minimo di conoscenza delle fonti storiche” potrebbero crederlo! Ma invece, trovò molti avidi di vile guadagno (le guerre infatti, hanno sempre arricchito alcuni ed tuttora sta arricchendo qualcuno… e questo, lo sanno molto bene i nostri amici AMERICANI). Se questi capi carismatici diciamo, trovano terreno fertile, gente altrettanto spregiudicata, dai cuori aridi e dalle menti corrotte, perchè sono prive dell’ intelligenza che viene dall’alto, allora tutto è possibile! Si chiama complicità e Dio non riterrà nessuno di loro innocente! Nè pastore nè pecore, e tanto meno queste due pastoresse.

    Il PASTORE DONNA è una figura inventata dal Diavolo, e chissà se in qualche modo, ed io lo credo, ci sia una qualche affinità o debole tentativo di voler somigliare alla “MARIA Cattolica”? Sarebbe interessante esaminarlo questo aspetto!

    NON ESISTE affatto nel Vangelo, la Donna che insegni o ammaestri. E’ offendere la figura dell’ unico Maestro! ” Non fatevi chiamare maestro, perchè uno solo è il vostro maestro: il CRISTO, e voi siete tutti fratelli” (Matteo 23:8). Paolo scrive : “NON PERMETTO ALLA DONNA D’INSEGNARE” (1° Timoteo 2:12).
    E qui, caro f.llo Giacinto, potremmo aprire una diatriba, che non finisce più!

    Sono anch’io dello stesso tuo avviso, ovvero, che le sorelle non dovrebbero insegnare nelle chiese, nè sopra, nè sotto i pulpiti! Lo facciano soltanto ai loro figli/e, a casa loro!
    Anche qui ci vedo già lo zampino della Leonessa Cattolica che soffia e suggerisce!!
    Quindi queste due signore, secondo la PAROLA DI DIO, che tutti noi abbiamo e possiamo leggere, non sono altro che due abili incantatrici, e purtroppo sono riuscite a far breccia in tanti cuori desiderosi sì, ma NON di VERITA’ . Bramosi di sentire tante belle favole, magari anche strappa lacrime, ma in questo caso dovremmo noi strappare tante pagine della Bibbia! Se certuni avessero nel cuore di leggersela davvero, allora, si sentirebbero accusati! ” HANNO OCCHI E NON VEDONO, ORECCHI MA NON ODONO”. Sostanzialmente diventano anche loro come dei pezzi di legno, delle statue di sale..sì..sì ed altri vanno ai piedi dei loro pulpiti!!
    Peccato che poi, persone come queste due signore, non strappano solo le loro lacrime o qualche amen….ma anche tanti soldini, anime e la speranza soprattutto di una gloria eterna! Certamente le persone che affluiranno ai loro “salotti comunitari”, non certo chiese, perlopiù saranno della loro stessa pasta! E lì non potranno fare altro che scambiarsi opinioni, esperienze e impressioni di frivola religiosità, ma tutto ciò ad un prezzo direi, assai salato!!

    Lì purtroppo, Gesù non potrà mai manifestarsi, mentre i diavoli a vagonate affluiranno in quei anche eleganti salotti, prendendo i primi posti e riceveranno magari anche il saluto benvenuto, lì dentro!!
    Che il Signore ce ne scansi e liberi da questa palese forma di religiosità pagana, messa in scena, nel nome di un Gesù che loro, per prime, non conoscono e che non potranno mai far conoscere agli altri! “SIGNORE ABBI PIETA’ DI QUESTE DONNE, PERCHE’ PURTROPPO, SANNO MOLTO BENE QUELLO CHE FANNO!! SONO pertanto, INESCUSABILI!! (Romani 1:20). Pace invece a tutti i fratelli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.