Archivi del giorno: Maggio 19, 2014

Secondo la Via che i nostri avversari chiamano setta, noi …. – Predicazione del 19 maggio 2014

[audio:http://www.diretta.lanuovavia.org/i-228-via-setta.mp3]
Pubblicato in Mie predicazioni audio | Contrassegnato | Lascia un commento

Io credo nel Figliuolo di Dio

Voglio fare una importante precisazione che mi pare doverosa in merito alla fede perché oggi basta che si senta dire ad una persona ‘credo in Dio’, che subito molti la definiscono un cristiano o un credente e così via. Ma … Continua a leggere

Pubblicato in Confutazioni, Esortazioni | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

Bando alla menzogna

Esorto coloro che dicono bugie al loro prossimo per ridere a ricordarsi di quanto dice la Sapienza: “Come un pazzo che avventa tizzoni, frecce e morte, così è colui che inganna il prossimo, e dice: ‘Ho fatto per ridere!’ ” … Continua a leggere

Pubblicato in Esortazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Hanno spento lo Spirito Santo

Dice Giovanni nel libro dell’apocalisse: “Dopo queste cose udii come una gran voce d’una immensa moltitudine nel cielo, che diceva: Alleluia! La salvazione e la gloria e la potenza appartengono al nostro Dio; perché veraci e giusti sono i suoi … Continua a leggere

Pubblicato in Esortazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Non tutti gli uomini sono figli di Dio

Torno a dirlo con ogni franchezza. Non tutti gli uomini sono figli di Dio, perché figli di Dio si diventa credendo nel Signore Gesù Cristo, secondo che dice Giovanni: “È venuto in casa sua, e i suoi non l’hanno ricevuto; … Continua a leggere

Pubblicato in Confutazioni, Dottrine false, Illuminati, Massoneria | Contrassegnato , , , | 6 commenti

Disprezzati dal mondo ma graditi a Dio

Nella lettera agli Ebrei leggiamo quanto segue: “…. e altri furon martirizzati non avendo accettata la loro liberazione affin di ottenere una risurrezione migliore; altri patirono scherni e flagelli, e anche catene e prigione. Furon lapidati, furon segati, furono uccisi … Continua a leggere

Pubblicato in Esortazioni | Contrassegnato | Lascia un commento