Vogliono farvi perdere la libertà che avete in Cristo

pecora-filo-spinato

Dice l’apostolo Paolo: “Ma neppur Tito, che era con me, ed era greco, fu costretto a farsi circoncidere; e questo a cagione dei falsi fratelli, introdottisi di soppiatto, i quali s’erano insinuati fra noi per spiare la libertà che abbiamo in Cristo Gesù, col fine di ridurci in servitù. Alle imposizioni di costoro noi non cedemmo neppur per un momento, affinché la verità del Vangelo rimanesse ferma tra voi” (Galati 2:3-5).
Ecco dunque qual’è il fine dei falsi fratelli che sono presenti in mezzo alle Chiese: ridurre i santi in servitù per fargli così perdere la libertà che essi hanno in Cristo Gesù.
Cosa significa che vogliono ridurre i santi in servitù? Vuole dire che vogliono indurre i santi a servire i deboli e poveri elementi del mondo, e comandamenti d’uomini che voltano le spalle alla verità. Ecco perché l’apostolo Paolo ci dice: “Guardate che non vi sia alcuno che faccia di voi sua preda con la filosofia e con vanità ingannatrice secondo la tradizione degli uomini, gli elementi del mondo, e non secondo Cristo” (Colossesi 2:8).
E non solo, ma essi vogliono anche che i santi si mettano a servire il peccato affinché il peccato li signoreggi. E difatti essi hanno mutato la grazia in dissolutezza, perché per loro essere sotto la grazia significa avere la licenza di peccare. Coloro dunque che danno ascolto alle loro menzogne diventano schiavi delle concupiscenze carnali, secondo che dice la Scrittura: “Non sapete voi che se vi date a uno come servi per ubbidirgli, siete servi di colui a cui ubbidite: o del peccato che mena alla morte o dell’ubbidienza che mena alla giustizia?” (Romani 6:16).
E purtroppo ci sono tanti che sono rimasti vittime di queste loro menzogne, ma noi continueremo a predicare la verità affinché i nostri fratelli che hanno perso la libertà in Cristo la possano ritrovare.
Siate vigilanti dunque, fratelli, e guardatevi e ritiratevi dai falsi fratelli.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Nota: la pecora che nella foto vedete essere rimasta intrappolata nel filo spinato è stata poi liberata e curata, e siccome era incinta ha poi partorito. http://www.all-creatures.org/stories/a-buttercup.html

Questa voce è stata pubblicata in Esortazioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

1 risposta a Vogliono farvi perdere la libertà che avete in Cristo

  1. luciano scrive:

    Pace a tutti i Santi, f.llo Giacinto bellissima predicazione, spiegato perfettamente.
    Siamo grati a DIO, che ti da d’intenderla. pace Luciano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.