Non si trovi in alcuno di voi un malvagio cuore incredulo

non-si-trovi

E’ impossibile rinnovare da capo a ravvedimento coloro che commettono il peccato che mena a morte (Ebrei 6:6; 1 Giovanni 5:16; 2 Timoteo 2:13), perché calpestano il Figliuol di Dio, tengono per profano il sangue del patto col quale sono stati santificati, e oltraggiano lo Spirito della grazia (Ebrei 10:29). La loro fine è la perdizione perché si sono tratti indietro (Ebrei 10:39). Quindi, “guardate, fratelli, che talora non si trovi in alcuno di voi un malvagio cuore incredulo, che vi porti a ritrarvi dall’Iddio vivente; ma esortatevi gli uni gli altri tutti i giorni, finché si può dire: ‘Oggi’, onde nessuno di voi sia indurato per inganno del peccato; poiché siam diventati partecipi di Cristo, a condizione che riteniam ferma sino alla fine la fiducia che avevamo da principio” (Ebrei 3:12-14).

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Esortazioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.