Guillermo Maldonado: il peccato di Adamo fu derubare Dio della sua decima!

Il servo di Mammona Guillermo Maldonado insegna che il peccato commesso da Adamo nel Giardino dell’Eden fu quello di derubare Iddio della decima che gli apparteneva, e difatti l’albero della conoscenza del bene e del male rappresenta la decima!!! La conseguenza di quel peccato fu la maledizione della povertà. L’uomo quindi si indebitò verso Dio. La decima quindi è il debito che l’uomo ha verso Dio, e quando paga la decima su tutte le sue entrate paga il suo debito!!!

Ascoltatelo da voi stessi.

Maldonado ha un cuore esercitato alla cupidigia, e con finte parole sfrutta le persone semplici. La Scrittura definisce le persone come lui uomini che “non servono al nostro Signor Gesù Cristo, ma al proprio ventre; e con dolce e lusinghiero parlare seducono il cuore de’ semplici” (Romani 16:18).
Maldonado è un falso apostolo, e quindi vi esorto a guardarvi e ritirarvi da lui. E guardatevi e ritiratevi pure da Lirio Porrello e da tutti coloro che lo invitano e collaborano con lui, perché sono fatti della stessa pasta lievitata. Io vi ho avvertiti. Costoro sono servitori di Mammona, e non di Cristo.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Leggi questa mia confutazione:
«Non è giusto, sotto la grazia, imporre il pagamento della decima ai santi»

E ascolta queste mie predicazioni:
– «Sono maledetti quei Cristiani che non pagano la decima?»

– «I Cristiani devono pagare la decima?»

Questa voce è stata pubblicata in Confutazioni, Decima e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

1 risposta a Guillermo Maldonado: il peccato di Adamo fu derubare Dio della sua decima!

  1. Fioravanti Acierno scrive:

    Mi spiace che la Bibbia non venga letta e intesa come Parola creatrice di Dio,
    quante delusioni subiscono gli eletti da questi lupi travestiti da pecore, quante barriere messe come ostacoli ai credenti, quanta vita abbondante rubata da falasi
    profeti!

    Chiesa,svegliati,torna al tuo primo amore.Leggi la mia parola,in essa e la fonte del mio Amore per te.Mio pensiero, maturato negli anni camminando con Gesù.
    Che Dio benedica grandemente chi come fanciulli riceve la suaParola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.