Michael (Mike) Brown a Catania i primi di Giugno

hinn-brown

Anche le ADI hanno invitato a predicare Michael (Mike) Brown. Domenica 5 Giugno alle ore 10:00 egli infatti sarà nel locale di culto della Chiesa Assemblee di Dio in Italia, Via Susanna, 72 – Catania (http://catania.it.eventsdroid.com/mike-brown-a-catania.html). D’altronde, le ADI devono aprirsi sempre di più e lo stanno facendo, facendo entrare nel loro mezzo di tutto e di più. Se quindi erano già corrotte pensate quanto si corromperanno ancora di più adesso! Peraltro Michael Brown è stato invitato anche dal servo di Mammona e propagatore di eresie Benny Hinn durante il suo show (vedi foto). E se Benny Hinn lo ha invitato e Brown ha accettato evidentemente anche Michael Brown fa parte del circuito dei corrotti! Adesso aspettiamo che le ADI invitano anche Rick Warren! Fratelli, lasciateli, sono tutti corrotti questi.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Assemblee di Dio in Italia, Massoneria, Nuovo Ordine Mondiale e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

19 risposte a Michael (Mike) Brown a Catania i primi di Giugno

  1. Massimo scrive:

    Giacinto, ho letto che questo predicatore americano affronterà i seguenti temi:
    ” Iper-Grazia, Omosessualità e Risveglio”. Sono davvero perplesso a loro riguardo (Galati 4:20). Già leggere questo termine “Iper-Grazia”, mi turba non poco!
    Oramai per certi ragazzi il linguaggio e non solo purtroppo, va adeguato ai tempi!
    Pace.

    • giacintobutindaro scrive:

      Massimo, devi sapere comunque che Michael Brown non crede nella predestinazione, la rigetta … in merito al fatto della cosiddetta ipergrazia, Brown giustamente la rigetta non la sostiene. I sostenitori della ipergrazia infatti dicono tante cose false. Anche noi rigettiamo le falsità che dicono quelli della ‘ipergrazia’. In questa intervista Brown confuta per esempio la falsa dottrina che sostiene che coloro che vengono salvati hanno già tutti i peccati futuri rimessi e quindi non c’è bisogno per il credente di confessare i propri peccati https://youtu.be/wVeQUcL8YCs

      • Massimo scrive:

        Giacinto pace. Ho visto che la Casa Editrice “Versolameta” propone in vendita on-line il libro del Dr. Michael L. Brown dal titolo : “IPER-GRAZIA” con sottotitolo : “Esposizione dei pericoli del moderno Messaggio della Grazia”.
        Ero proprio in pensiero ( scrivo questo ovviamente in chiave ironica) e mi dicevo : “La Parola di Dio oramai la conosco abbastanza bene, è quella che è, speriamo che presto altri ancor più ispirati di Paolo, Pietro, Giovanni, Giacomo, ecc.. pubblichino qualche loro libro più interessante così almeno potrò aprire maggiormente gli occhi e gli orecchi!
        Sì, così e meno male che è arrivato il Dr. M. Brown col suo libro! Peccato però che per mantenermi spiritualmente sveglio dovrò sborsare 15 euro! Eh…ma sono soldi ben spesi (qualche ben pensante sono certo che affermerà così)
        E le ADI poi? Eh…. loro sì che sono ancor più beate! Hanno invitato questo dottorone nel loro locale di Catania, ed hanno goduto della sua presenza per più giorni; chissà quanto vento avrà soffiato nel loro mezzo!
        L’Iper-Grazia? Non esiste questo termine in tutta la Parola di Dio! Ad onor del vero l’apostolo Paolo scrive: “…ma dove il peccato è abbondato, la grazia è sovrabbondata” (Romani 5:21). Ora se la Parola di Dio avesse avuto bisogno nel corso dei secoli di continue modernizzazioni, di adeguamenti costanti nel tempo, seguendo i pensieri cangianti degli uomini, delle mode ecc.., che senso avrebbe mai avuto che lo Spirito Santo ispirasse dei santi di allora a scriverla, mettendo poi in guardia chiunque avesse aggiunto o tolto da essa? E siamo sempre alle solite!
        Magari a Catania si saranno sentiti tutti grandemente benedetti, ma poi queste piogge di benedizioni puntualmente convergono sempre verso la stessa e medesima finalità : “più si è, piu’ si vende e così si da’ un salutare aiutino all’economia!”.
        Su Youtube è stato caricato da PDS Multimedia questo:
        ” Dr. Michael L. Brown a Catania 2-5 Giugno 2016″, dove lo stesso Brown pubblicizza tale evento! Alla fine poi del suo personale messaggio pubblicitario, appare una scritta, che tra le altre cose riporta : ” C’è la possibilità di prenotare pranzi e/o il pernottamento in pensione completa per chi viene da fuori Catania. Per ulteriori informazioni……”.
        Eccola là quindi, è bella e fatta!
        Tre giorni con grandi benedizioni assicurate, in pensione completa …il tutto al modico prezzo (immagino ) di almeno 150/180 euro! Sto esagerando forse? Se poi alcuni sono andati con tutta la famiglia, che altri facciano il resoconto in termine di costi!
        “Eh… del resto la conoscenza ha il suo prezzo da pagare”.
        Altri ancora diranno : “Del resto, se un fratello o una sorella desiderano santificarsi maggiormente non si faranno problemi ad andarci a Catania, è un bene per la loro anima che si nutre e mangia tanto cibo spirituale”.
        Personalmente, avrei dei grossi dubbi circa il nutrimento dell’anima, piuttosto per il bene della loro pancia e degli organizzatori!
        Ma non c’è niente di nuovo Giacinto, sotto il sole, lo sappiamo bene! Del resto, anche i cattolici quando vanno nei pellegrinaggi organizzati non è che sono tanto diversi!
        Santa Economia ringrazia tutti coloro i quali si prodigano alacremente per farla muovere… ADI comprese!

        Giacinto, sinceramente nel leggere e vedere tutte queste cose, non posso tacere la profonda amarezza che m’attanaglia il cuore! Pace.

        • giacintobutindaro scrive:

          Massimo a Catania nel locale di culto ADI a me risulta che sia stato a predicare solo la mattina di domenica, ma comunque molti sono rimasti delusi, e non poteva essere altrimenti. Brown ha portato una predica di quelle adatte alle ADI o meglio ai tanti ribelli presenti nelle ADI. La solita predica che ormai riesce a ingannare solo quelli che non conoscono le Scritture.

          • Massimo scrive:

            Allora sarebbe interessante Giacinto, sapere come mai le cose non sono andate come da programma, e secondo quanto era stato preannunciato e pubblicizzato dallo stesso M. Brown su Youtube il 12 aprile 2016 tramite PDS Multimedia.
            Niente libro, niente numerose prenotazioni, niente quel grande afflusso di turisti religiosi previsti? Mah..!!!

  2. Luca scrive:

    Pace Giacinto,
    anche se non c’entra niente con questo tizio, ma uso questo spazio per porti questa domanda.

    ti volevo chiedere, cosa pensi di Reinhard Bonnke?
    avrei piacere di conoscere la tua opinione..

    grazie e Pace a te

    • giacintobutindaro scrive:

      Pace ho risposto sopra a Federico … aggiungo che Bonnke collabora con il servo di Mammona e massone Copeland https://youtu.be/D6G1m-g971Q cosa ci vuole a capire dunque che è corrotto pure lui?

      • Luca scrive:

        Pace Giacinto, grazie per la tua risposta.

        Effettivamente io non sapevo del post di Federico (tanto che il mio è precedente di qualche ora).
        Ho fatto la domanda su bonnke, perchè ho letto dei suoi sermoni con i quali sono stato edificato.
        Ebbene, sia chiaro che io non seguo Bonnke o alcun altro, se non Gesù e la sua Parola (guai a me se non fosse così).
        Ho letto quei sermoni come leggo post di questo sito, che è buono quando mi edificano pure.

        Di fatto non so per niente chi sia Copeland (apprendo da te che sia un massone) ma da quel video non ho capito cosa c’entra con Bonnke, se non il fatto che ha postato un video che lo riguarda da un suo account di Youtube.

        a presto e pace a Voi.

  3. Federico scrive:

    Bè, ma Mike Brown perchè sarebbe anche lui corrotto? Solo perchè ha partecipato in uno show di Benny Hinn? Bè allora anche Reinharde Bonnke è andato negli show di Benny Hinn ed addirittura ha celebrato il matrimionio (o l’anniversario di matrimonio) di Benny Hinn con la moglie. Allora, corrotto anche Reinharde Bonnke? Mi vien da chiedere: ma chi si salva allora dalla corruzione visto che il metro di musura è questo? Sembra una domanda banale ma vorrei sapere che chiesa frequentare allora. Se qualcuno conosce una chiesa dove si predichi la sola Verità me la indichi (non rispondete: ‘ah fattela indicare in preghiera’).

    • giacintobutindaro scrive:

      Sì anche Bonnke è corrotto infatti … non lo sai tu che le cattive compagnie corrompono i buoni costumi?

      • Federico scrive:

        Sì lo so. Ma quale chiesa mi indicheresti da frequentare visto che sono tutti corrotti? Quale mi indichereste? Vorrei una risposta senza tergiversare e senza dirmi prega che poi ti è rivelato. Grazie.

        • giacintobutindaro scrive:

          Radunati in casa tua con coloro che di cuore puro invocano Dio, come facevano i santi antichi.

          • Federico scrive:

            Anche se nella Bibbia si parla di donne che avevano la chiesa in casa loro, la Bibbia, ed in particolare le lettere di san Paolo, non danno questa soluzione. Ricordiamo che in quel tempo le chiese erano in formazione e che, a differenza dei paesi contemporanei occidentali di oggi, vi era molta persecuzione.

          • giacintobutindaro scrive:

            Federico, ascolta, non venire a scrivere insensatezze. Guarda che il nostro orecchio è esercitato a discernere il bene e il male, e questi tuoi ragionamenti sono così palesemente falsi che qualsiasi credente che conosce le Scritture li può distruggere in qualsiasi momento. Tu sei uno dei tanti ‘avvocati del diavolo’ presenti nelle ADI. Per voi la Scrittura non ha valore. Non la conoscete proprio. Siete una vergogna e uno scandalo. Parlate e ragionate come i pagani che non conoscono Dio. Vergognatevi e ravvedetevi. A voi di seguire l’esempio degli apostoli non interessa proprio niente, voi di seguire l’esempio dei santi antichi non ne volete sapere proprio. Vi siete conformati al presente secolo malvagio, e con voi non c’è comunione. ma ormai sempre più fratelli hanno capito chi siete veramente e quali sono i vostri obbiettivi. Le vostre cattedrali si stanno svuotando e le case si stanno di nuovo riempiendo dei santi come una volta. Questo ci consola. Tenetevi pure i vostri templi. A noi non interessano.

        • mario scrive:

          Scusa Federico, perché non dovremmo dirti “prega che poi ti è rivelato”. Credi o no che la via dell’uomo non é in suo potere? Ger 10:23.
          Sei impaziente di trovare una chiesa? Lo sai che chi cammina di fretta sbaglia strada? Prov. 19:2.
          Chi ha la vita eterna non ha fretta.
          Pace a te ,mario

        • Massimo scrive:

          Federico, il tuo parlare manifesta la tua chiara appartenenza alle ADI! C’è sempre molta curiosità infatti da parte loro chiedere a chi se n’è uscito, quale chiesa stia frequentando, perchè convinti che fuori dalle ADI c’è morte sicura! Sanno bene tra le molte cose, che in altre denominazioni o chiese libere, buona parte delle donne non portano il velo, indossano i pantaloni e magari anche insegnano! Eppure Federico ho visto proprio nella chiesa Adi di Catania durante un recente culto domenicale, una del coro che aveva i pantaloni! Come alcune altre sempre con i pantaloni, accostarsi alla santa cena! Quindi ritengo che siano oramai finiti anche per le ADI quei bei tempi in cui vigeva il santo timor di Dio e l’obbedienza alla Parola di Dio! Sì, nelle ADI non cantano più quel bel cantico di un tempo : “Nel tempio del Signor c’è tutta santità..” perchè la loro coscienza glielo vieta, sanno di essersi arresi alla modernità, per non dire altro, che sta dilagando nelle chiese. Ci sono infatti sorelline che oltre ai pantaloni, portano collane, braccialetti, anelli, orecchini, vestiti e gonne attillate ecc. Segnali evidenti che il processo di conformazione a tutte le altre denominazioni e non procede alla grande!
          Attenzione Federico perchè:” Non per potenza, nè per forza, ma per lo Spirito mio” dice il Signore. (Zaccaria 4:6). E lo Spirito di Dio giuda in tutta la Verità. Non puoi dirmi nemmeno che il Signore non guarda all’apparenza, per com’ è scritto : “Il Signore non bada a ciò che colpisce lo sguardo dell’uomo: l’uomo guarda all’apparenza, ma il Signore guarda al cuore” (1° Samuele 16:7). Perchè è sempre lo Spirito Santo a guidare su : “è altresì scritto” e poi, chi Egli guida?
          Solo chi è disposto ad ubbidire a Lui! (Atti 5:32). Personalmente come credente, l’unica bandiera che sono stato chiamato a difendere, da buon soldato, è quella di CRISTO! Tutto il resto non conta nulla!
          Giacinto ti ha già dato la giusta risposta! E tra qualche tempo vedremo le scelte coraggiose o codarde che le ADI faranno, quando saranno messe alle strette!
          Questo sempre rispondo a quanti me lo chiedono, ovvero a quelli che ho lasciato ancora lì dentro!
          Preghiamo, perchè ci aspettano tempi sempre più difficili e rifugiarsi all’ombra del Faraone, è come ripararsi sotto un albero durante un furioso temporale!

  4. Massimo scrive:

    @ Federico, è legittima la tua domanda! Noi sappiamo che la Chiesa del Dio vivente è colonna e sostegno della Verità (1° Timoteo 3:15). Ma dov’è?
    Federico, io e mia moglie siamo già una chiesa, forti nelle sue parole : “Poichè dove due o tre sono riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo loro” (Matteo 18:20).
    Mi rendo conto perfettamente che siamo un pò pochini!… ma abbiamo la certezza che Gesù è con noi! Stiamo pregando perchè il Signore ci faccia incontrare altri che camminano per la “Sola Scriptura”.
    Ricordi cosa disse il profeta Elia al Signore? :”..sono rimasto io solo e cercano di togliermi la vita” (1° Re 19:10). Parlava forse per orgoglio o presunzione?
    Ma straordinaria fu la risposta del Signore :”Io lascerò in Israele un residuo di settemila uomini, tutti quelli il cui ginocchio non s’è piegato davanti a Baal e la cui bocca non l’ha baciato” (1° re 19:18).
    Federico, siamo tutti sparsi…come disse Neemia : “L’opera è grande ed estesa, e noi siamo sparsi sulle mura, e distanti l’uno dall’altro. Dovunque udrete il suono della tromba, là radunatevi con noi; il nostro Dio combatterà per noi!” (Neemia 4:19-20). Preghiamo fratelli, preghiamo! Pace.

  5. Sabrina scrive:

    Quando l’ho conosciuto diversi anni fa era una persona serissima, ricordo che aveva una predicazione tagliente che esortava alla santità e all’integrità, non so cosa sia successo nel frattempo… non sono aggiornata, però quando ho visto quella foto mi sono cadute le braccia.
    Preghiamo per lui, mi dispiace davvero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.