NON SEI MASSONE? DIMOSTRALO CONDANNANDO LA MASSONERIA COME FACCIAMO NOI

manueli-non-sono-massone

Ormai che taluni pastori dicano pubblicamente IO NON SONO MASSONE, è semplicemente ridicolo e assurdo. Innanzi tutto perché il massone è chiamato a negare spudoratamente la sua appartenenza alla Massoneria, fino a quando non viene trovata una prova schiacciante della sua appartenenza. E poi perché quei massoni che dicono pubblicamente IO NON SONO MASSONE, poi puntualmente si rifiutano di condannare la Massoneria, anzi ne elogiano i principi e gli ideali! Quindi? Noi non stiamo chiedendo ai pastori evangelici di dire pubblicamente IO NON SONO MASSONE – non ci interessa – ma di condannare la Massoneria e i suoi principi pubblicamente e con ogni franchezza, COME FACCIAMO NOI. E’ proprio del tutto inutile quindi quello che fanno. Solo gli insensati possono dare ascolto a costoro, e difatti gli intelligenti non gli prestano alcuna attenzione. E poi ormai abbiamo appurato che ci sono taluni che appartengono a Chiese Evangeliche che ripetono IO NON SONO MASSONE, ma con i fatti e le parole dimostrano di essere massoni. Alcuni perché hanno il grembiule, ma molti altri perché sono MASSONI SENZA IL GREMBIULE che sono coloro che la Massoneria chiama così perché pur non avendo ricevuto alcuna iniziazione nella Massoneria condividono i principi e gli ideali della Massoneria, e questi in seno alle denominazioni evangeliche sono molto più numerosi dei massoni con il grembiule. Se dunque uno dice IO NON SONO MASSONE, ma poi non condanna pubblicamente la Massoneria e i suoi principi anzi ne approva e promuove i principi di «libertà, fratellanza e uguaglianza» definendoli principi biblici – come ha fatto per esempio Rodolfo Arata, «pastore» di una Chiesa ADI di Palermo (http://giacintobutindaro.org/2016/06/15/le-adi-celebrano-i-principi-della-rivoluzione-francese-quindi-i-principi-della-massoneria/) – potrà pure non essere un massone con il grembiule, ma sicuramente è un massone senza il grembiule. Quindi al posto di fare questi giochetti stupidi che ormai gli intelligenti hanno capito in cosa consistono, e che sono stufi di vedere e sentire, vi esorto, a voi che volete difendervi dall’accusa di essere massoni, di dire pubblicamente che la Massoneria – di qualsiasi nazione e obbedienza – è dal diavolo, i suoi principi di «libertà, fratellanza e uguaglianza» sono dal diavolo, un cristiano non può essere dunque un massone, e i massoni che si professano Cristiani vanno espulsi dalle Chiese. Allora, non avrete bisogno di comparire su Facebook con un cartello con la scritta IO NON SONO MASSONE, perché sarà palese la vostra posizione contro la Massoneria, soprattutto ai massoni. A voi la parola, quindi, DIMOSTRATE DI NON ESSERE MASSONI!

Giacinto Butindaro

Nella foto il ‘pastore’ ADI Gabriele S. Manueli

Foto presa dalla sua pagina Facebook

Questa voce è stata pubblicata in Assemblee di Dio in Italia, C.C.I.N.E., Massoneria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a NON SEI MASSONE? DIMOSTRALO CONDANNANDO LA MASSONERIA COME FACCIAMO NOI

  1. Massimo scrive:

    Vorrei semplicemente chiedere a questo G. Samueli che si fa fotografare orgogliosamente con quel foglio : “Chi ti ha fatto pastore di anime : Dio o gli uomini? In quale scuola biblica sei stato formato? E che ci fai ancora in quell’Organizzazione dalle radici massoniche? Un albero, fino a prova contraria vive e cresce sulle stesse e medesime radici! Pastore Samueli, scrivere una cosa e farne un’altra è l’ IPOCRISIA di sempre… di quei molti farisei! E’ semplice, chiara doppiezza morale! Nel tuo piccolo non rappresenti forse le ADI, o mi sbaglio? Non esistono le vecchie o le nuove ADI! Come non esiste la vecchia o la nuova chiesa cattolica! Quest’ultima non è colonna e sostegno della Verità e così è la tua Organizzazione. La colonna su cui le ADI poggiano è quella della Massoneria che non ama affatto la Verità del Vangelo! Quindi affermare : “non sono massone” ma nonostante ciò far parte di una organizzazione massonica a mio avviso è pura ipocrisia!
    Pace Giacinto.

    • giacintobutindaro scrive:

      Le ADI sono una organizzazione religiosa massonizzata e ciò è testimoniato dalla loro dottrina che ha così tanti punti in comune con la filosofia massonica. Quindi se uno professa la dottrina delle ADI è automaticamente filo-massone

  2. pino scrive:

    condannare la massoneria è condannare la democrazia, la laicità e i diritti umani di cui oggi gotete tutti..
    poi senza iniziazione non c’è massone.
    IGNORANTI

    • Massimo scrive:

      @ Pino, quindi la Massoneria è Democrazia, che è Laicità, e quindi Diritti Umani; e senza iniziazione non c’è massone! Potresti essere così cortese di dire a me che sono “ignorante”, perchè scrivi in un sito unicamente cristiano e che difende il Vangelo della Grazia, fondato sulla testimonianza di Cristo Gesù, della sua venuta sulla terra, della sua morte espiatoria, della sua gloriosa resurrezione e della nostra certezza di Vita eterna in Lui?
      La politica nelle sue più svariate espressioni nel tessuto sociale ha la sua importanza, ma non ha nulla di che spartire col la Parola di Dio! Non va certamente a braccetto col Vangelo della grazia in Cristo Gesù! Se altri lo fanno che c’importa? Se la vedranno con Dio!
      La Massoneria è una realtà che condiziona molte Organizzazioni religiose oppure no? E un cristiano, ovvero uno che ha creduto veramente in Gesù il Figlio di Dio, deve necessariamente prendere le debite distanze da esse!
      Le ADI, sulla base di questa ideologia democratica, non sono state forse aiutate fin dalla loro origine, sviluppo e crescita, da massoni e militari dei servizi segreti americani e chissà da chi altro? E allora, siccome non si possono servire due padroni, queste anzichè confidare nell’aiuto del Signore, dal momento che si definiscono “Chiese Cristiane Evangeliche” si sono invece appoggiate agli uomini e che uomini! Rendiamo pertanto a Cesare quel che è di Cesare e a Dio ciò che è di Dio (Marco 12:17).

  3. Angelo scrive:

    Sei patetico! Questa è pura persecuzione, sei un razzista.Pensi di aver studiato la libera muratoria , ma ciò che sai è frutto dell ‘ ignoranza generata da chi testimonia ciò che non ha vissuto nè visto! Il male non si trova solo nella massoneria, ma anche nelle chiese e nelle comunità evangeliche.TU CONTRIBUISCI a mettere i paraocchi alla povera gente che ti segue, diffamando e non confutando opinioni di pensiero differenti! NON PUOI e non sei nessuno a stabilire che pensiero o dottrina debba seguire una persona, non sono qui a prendere le difese della massoneria.Ma c’è da riconoscere che le sue modalità hanno portato il mondo ad applicare un pensiero democratico. Ogni cosa che si proietta in modo differente dalle tue congetture che tu prendi interpretandole dalle sacre scritture le diffami e le accusi di satanismo.Questo non è predicare , Questo è DIFFAMARE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.