Vaccini: autismo, effetti collaterali, business e le minacce ricevute dal professore Stefano Montanari

Ascoltate questa inquietante intervista al professore Stefano Montanari, esperto di nano patologie, in cui lui parla delle relazioni tra vaccini e autismo, e del business che esiste attorno ai vaccini. Tenete presente che lui non è un anti-vaccinista, eppure afferma che «i vaccini sono inquinati», e che producono effettivamente effetti collaterali molto molto spesso, «molto più spesso di quanto non si vorrebbe pensare e far credere»!!! Ed infine il professore parla delle minacce che lui e i suoi collaboratori hanno ricevuto!

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Massoneria, Vaccini e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a Vaccini: autismo, effetti collaterali, business e le minacce ricevute dal professore Stefano Montanari

  1. fabio scrive:

    Pace Giacinto,
    Questa testimonianza è veramente scioccante in quanto mostra come si vuol tenere nascosta la Verità perché chi ha i suoi interessi continui ad avere guadagni sempre più alti volendo creare catene sempre più grosse (Marco 10:42) per controllare sia a livello mentale che fisico una popolazione ben predisposta poiché in pochi si domandano come mai tanti dottori invece di fare la loro professione il più delle volte si trasformano in degli agenti pubblicitari cercando di convincere gli altri a comprare il loro prodotto ovvero i vaccini.

    Ho apprezzato comunque il gesto di voler portare la verità affinché molti sappiano tuttavia nelle sue parole si parla di fede ne vaccini e quindietro in tutto ciò che afferma la scienza degli uomini ma si legge questo in Timoteo 6,20 O Timòteo, custodisci il deposito; evita le chiacchiere profane e le obiezioni della cosiddetta scienza

    La scienza degli uomini è senza fede nella Parola di Dio mentre colui che vorrebbe essere Cristiano ha totale fiducia nella Parola che Dio ci ha fatto conoscere per mezzo del Figlio Gesù e di tutti i Profeti quindi ha un deposito da custodire affinché
    sia CERTO deĺle cose che non si vedono ovvero che si sperano come se le possedesse già al tempo presente come si legge in Ebrei 11,1 La fede è fondamento delle cose che si sperano e prova di quelle che non si vedono.

    Ma la scienza dell’uomo non accetta tutto questo è ci vuole addormentati per farci accettare le loro IPOTESI mentre la Parola di Dio ci vuole VIGILI, ATTENTI, SOBRI, come si legge in 1 Tessalonicesi 5,8 Noi invece, che siamo del giorno, dobbiamo essere sobrii, rivestiti con la corazza della FEDE e della CARITÀ e avendo come elmo la speranza della salvezza.

    pace

  2. Marco scrive:

    Mio figlio si è ammalato di PORPORA a 5 anni a causa del vaccino (è scritto nel “bugiardino” del vaccino stesso che la Porpora è una malattia possibile).
    Allora non eravamo credenti e tante cose non le sapevamo.
    Il bambino è passato per biopsie, ospedali e “cure” cortisoniche (grazie a Dio ha preso le pillole solo per un mese). Poi la Grazia di Dio ci ha guidato e sul bambino sono state imposte le mani e si è pregato. L’ora dopo la preghiera stava benissimo e da allora è guarito interamente. Ha smesso immediatamente di prendere le pillole e di fare controlli in ospedale.

    Attualmente ha 13 anni e sta BENISSIMO.
    Anche noi lo diciamo a tutti di non vaccinare i figli. Ma non siamo quasi mai ascoltati.

    Dio è grande e misericordioso.

  3. alessandro scrive:

    E menomale che non siete mai ascoltati.

  4. Dario scrive:

    Salve, se già non l’ha fatto, Le suggerisco di andare a leggere (basta anche solo la sintesi su wikipedia) i misfatti legati al nome della Pfizer (se va a vedere la foto del loro fondatore, nell’800, è in posa massonica, credo… ha l’indice sulla guancia)
    per esempio, fattacci legati a business\finanza\marketing illegali (con cifre astronomiche!) e loro lavoratori licenziati.

    Non solo i “vaccini” (cioè le terapie geniche M-RNA) che stanno spacciando ora hanno tremendi effetti collaterali
    (per chi non lo sapesse, andate a visionare gruppi facebook fondati dalle vittime di vaccini, come “Il danno nascosto” o “vaccini e autismo” che riportano notizie di cronaca oltre che le loro esperienze, su di loro o sui loro figli) ma anche i farmaci che hanno creato prima di questa “pandemia” avevano tremendi effetti collaterali e alcuni sono stati persino ritirati dal commercio!

    Questa azienda produce anche dei famosi “antidepressivi”; suggerisco di andare a leggere gli effetti anche di questi “farmaci” (legati al rischio di aumento di violenza contro gli altri, nonché di suicidio, vedere, per esempio, la strage della Columbine: i due giovani assassini erano dipendenti dallo zoloft)

    A Kano, in Nigeria, hanno fatto una sperimentazione di massa (non autorizzata!) su bambini! Morti, ovviamente, dopo questa sperimentazione!

    c’è da rabbrividire. Io non sono uno che si spaventa facilmente, ma questa volta sono rimasto shoccato.
    Anche perché di giorno in giorno la Pfeizer ha sempre più potere, con gli Stati che acquistano i loro “vaccini anti covid” per usarli su persone che neanche si informano, né sugli effetti collaterali né sulla storia di questa azienda farmaceutica… e se non fosse per qualche bloggher o youtuber che fa informazione su questi aspetti… non se ne saprebbe niente!

    Ma come è possibile credere che “il vaccino anticovid” prodotto da questa lobby farmaceutica sia “buono”?
    Ma le persone che corrono a vaccinarsi con questa “cosa”, l’hanno letta la scheda wikipedia che ripercorre la storia di questa “casa farmaceutica”? I disastri che ha fatto per altri farmaci non fanno venire neanche un minimo dubbio a chi sta esaltando questo “vaccino anticovid”?

    Riporto lo stralcio, sono rimasto shoccato a leggerlo:

    “Nel 2009 Pfizer si è dichiarata colpevole della più grande frode nella storia della sanità degli Stati Uniti e ha ricevuto la più grande sanzione penale mai riscossa; la frode è consistita nella commercializzazione illegale di quattro dei suoi farmaci nei dieci anni precedenti, fra cui Bextra. Inoltre la Pfizer è responsabile di aver effettuato test per farmaci molto pericolosi sulle popolazioni nei Paesi in via di sviluppo, soprattutto in Africa e alcuni suoi funzionari sono stati sospettati di essere mandanti di omicidi ai danni di attivisti per i diritti civili.”

    Lascio questo commento sul Suo blog perché so che è molto letto e spero che queste notizie circolino il più possibile.

    Ho il terrore che obbligheranno tutti a fare questi “vaccini”, magari con l’uso della forza o chissà, con detenzione o peggio…

    • giacintobutindaro scrive:

      Dario, grazie per la segnalazione sul fondatore dell’azienda Pfizer

      • Dario scrive:

        Credo che, con buona probabilità, anche i fondatori delle altre case farmaceutiche, a cercare foto dei primi del Novecento o dei dipinti, sono stati ritratti in pose massoniche.
        Ormai ho collegato tutti gli indizi e tutte le ipotesi, e tutto è talmente terrificante che ne sono rimasto shoccato.

      • Dario scrive:

        qui dice che la massoneria esorta a farsi vaccinare
        https://www.freemasonrytoday.com/ugle-sgc/ugle/freemasons-invited-to-volunteer-for-vaccination-drive
        e che hanno allestito un hub vaccinale https://www.freemasonrytoday.com/more-news/provinces-districts-a-groups/cheshire-masonic-hall-becomes-major-vaccine-hub

        quindi se ne deduce che dietro questa cosa dei vaccini del 2021 ci sono dietro anche i massoni? se non tutti, almeno quelli che hanno conoscenze medico-scientifiche, e magari lo hanno creato loro, dal punto di vista chimico, questo vaccino?
        Posso chiederLe a che scopo, secondo Lei?
        per fare soldi in alleanza con l’industria farmaceutica? per motivi esoterici?
        Se può rispondermi con quello che ne pensa, sono molto interessato.

        • giacintobutindaro scrive:

          Beh, visto e considerato che coloro che producono i vaccini anticovid sono massoni, mi pare evidente che ci siano ragioni economiche dietro questi inviti a farsi vaccinare. Ma credo che ci siano altre ragioni, tra cui quella di voler creare un controllo sempre maggiore sulle persone usando proprio i vaccini. Credo che i piani massonici (di una parte dei massoni) saranno più chiari con il passare del tempo, per cui attendiamo gli sviluppi di questi loro piani, anche se non tutti andranno a compimento ma soltanto quelli che rientrano nel piano di Dio che è quello che sussiste.

          • Dario scrive:

            Non so se ha visto gli spot pubblicitari a favore dei vaccini… sono passati in tv e li può recuperare su youtube… sono stati girati con noti personaggi dello spettacolo…
            C’è il simbolo della “V” fatta con le dita delle mani… forse anche altri simboli… bisognerebbe essere esperti di semiotica o psicologia, forse, per capire tutte le allusioni che ci stanno dietro… è vero che in genere la “V” fatta con le mani rimanda alla “Vittoria”, e nel caso di quegli spot, rimanda al “vaccino” (che inizia appunto con V), ma in generale, in quei video, penso abbiano significati allegorici più “profondi”…

            con “controllo sulle persone usando i vaccini”, cosa intende? Un controllo fisico, cose tipo “dipendenza” che si hanno usando certe sostanze tipo alcool, nicotina e simili, o intende un controllo psicologico? Crede che questi vaccini possano alterare la volontà\i pensieri delle persone? dal punto di vista chimico o in che altro modo?

            Devo dirLe che parlando con persone che conosco che si sono vaccinate di loro spontanea volontà, loro stanno bene (almeno a quanto dicono…) ma ho notato che non hanno senso critico su questa cosa, non conoscono certi eventi della storia su sperimentazioni farmacologiche già successe (e che sono state dei disastri, per esempio la vicenda del Talidomide, negli ultimi tempi se ne sta parlando, non a caso), non si fanno domande, nel complesso sono fiduciose e pensano che le cose stiano andando meglio e che si ritornerà alla normalità. Alcuni di loro (con mio grande sgomento) neanche credono agli effetti collaterali o neanche ci pensano… oppure negano e minimizzano, con tutto che è stato dato ampio risalto alla morte di alcune persone per trombosi… eppure minimizzano o negano… Non so davvero come possano avere questo atteggiamento

            Io condivido molte analisi che sono state fatte da siti no vax anche cristiani, ma vedo che questo tipo di analisi non sono benviste o neanche ascoltate dalle persone che sono state contente di farsi vaccinare. è come se non volessero “essere turbate” o invitate a pensare in modo differente. Alcuni diventano anche molto nervosi, insultano chi tenta di fare qualche domanda o ipotesi che non segue “la narrazione felice che loro hanno in testa”… gli slogan del tipo “andrà tutto bene” e altri che vengono detti…

            Sento sensazioni negative ed inquietanti per tutta questa vicenda, ma vedo che queste sensazioni non sono diffuse nelle persone in questione.

            Forse sono io che sono troppo pessimista, negativo o cose del genere, ma poi vedo che questo mio sentire è condiviso anche da altre persone su certi siti, quindi non sono cose negative che avverto solo io…
            Per dirLe, sono rimasto shoccato nel vedere che su alcune statue cattoliche è apparso l’invito a vaccinarsi o la scritta “vaccino”, come se volessero far passare l’idea che si deve avere fede nel vaccino, prostrarsi a quell’idolo… Magari sono io che esagero, perché noi viviamo in una società consumista e capitalista, dove gli oggetti (cellulari, tv, vestiti di alta moda, rolex, auto di lusso) e persone (VIP, calciatori, attrici…) vengono divinizzate con tanto di culto della personalità (pensi ai calciatori famosi, quando muoiono… gente che va in pellegrinaggio sulla loro tomba e cose del genere) però mi pare che fino ad ora non si fosse mai “eretta una statua in onore di un cellulare” o “di un abito di alta moda” o “di una macchina di lusso”… e non si fossero mai messe queste scritte su statue cattoliche… certo, sono prodotti che vengono divinizzati, che vengono spacciati come oggetti da avere a tutti i costi per essere “felici e soddisfatti, ammirati e invidiati”, ma mi pare che con questi vaccini si sia raggiunto il culmine di questa idolatria e di questo consumismo sfrenato… Non mi pare che in altre occasioni si siano viste statue cattoliche di Cristo addobbate con titoli inneggianti ai vestiti di alta moda, o macchine di lusso… perché queste cose si vedono solo per il vaccino? Insomma, io ce lo vedo un culto di idolatria, e lo trovo inquietante… non solo perché un cristiano non dovrebbe adorare un vaccino, ma anche perché in realtà quel culto di idolatria stanno cercando di estenderlo ovunque e tutti dovrebbero accettarlo… capisce cosa intendo?

            Ad ogni modo sappia che leggerò volentieri e diffonderò tutto quanto Lei scrive su questa situazione ormai mondiale legata a provvedimenti sanitari… chiamiamoli così… La ringrazio molto per il materiale che ha messo a disposizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.