Un sogno su Francesco Toppi

Una sorella di un paese in provincia di Catania – quando era ancora presidente delle ADI Umberto Gorietti – ebbe questo sogno. Vide un fascio di legna al centro del locale di culto, dal quale vide uscire un serpente che aveva la testa rivolta verso il pulpito, e quando si girò verso i credenti aveva la faccia di Francesco Toppi. A distanza di tanti anni dobbiamo quindi riconoscere che Dio aveva avvertito le Chiese che quell’uomo era un serpente velenoso infiltratosi nelle Chiese. Francesco Toppi, che è stato presidente delle Assemblee di Dio in Italia dal 1977 al 2007, ha dimostrato infatti di essere un serpente con le sue parole e le sue opere, come dimostrarono di essere dei serpenti gli scribi e i Farisei (cfr. Matteo 23:33). “Sia Dio riconosciuto verace, ma ogni uomo bugiardo” (Romani 3:4). Chi ha orecchio ascolti ciò che lo Spirito dice alle Chiese. A Dio sia la gloria in Cristo Gesù ora e in eterno. Amen.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Assemblee di Dio in Italia, Francesco Toppi e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Un sogno su Francesco Toppi

  1. Massimo Samadello scrive:

    Giacinto, sopportami, ma ho letto che Francesco Toppi, dopo il diploma in ragioneria, s’ iscrisse alla Scuola Biblica in Gran Bretagna : La “International Bible Training Institute (IBTI)” diretta da Fred Squire, uno dei pionieri delle Assemblee di Dio in Gran Bretagna. Fu il primo pentecostale italiano a frequentare quella scuola biblica e insieme a chi? A MARIA ARCANGELI, una ex fascista figlia di credenti di Roma. Quest’ultima stava frequentando lo stesso Istituto e fondato da chi? Da Henry Hamilton NESS. Quest’ultimo si era fatto carico di tutte le spese della Arcangeli.
    H.H. Ness sarà poi lui a stringere accordi in gran segreto con papa Pio XII° per fondare le Assemblee di Dio in Italia.
    Leggendo nel link qui postato, si apprende che Ness faceva parte del Comitato Esecutivo dell’ international Council for Christian Leadership (ICCL) un’organizzazione anticomunista nata nel gennaio 1947 a Zurigo per opera del pastore metodista Abraham Vereide. Tale Organizzazione oltre ad essere un covo di MASSONI era anche un covo e controllata da AGENTI DEI SERVIZI SEGRETI AMERICANI.
    http://storiapentecostale.org/biografie/francesco-toppi/
    Quindi ne deduco che fu proprio in quella Scuola Biblica in Gran Bretagna che Francesco Toppi, conobbe H. H. Ness e sotto la sua guida appianò ogni cosa per le future ADI. Fu nominato però I° presidente e legale rappresentante lo zio di Toppi ovvero U. Nello Gorietti! Sinceramente a me personalmente era l’anello di congiunzione che mi mancava. Ora è tutto molto più chiaro.
    Pace.

    • giacintobutindaro scrive:

      Massimo, non fare confusione. Toppi, a quanto risulta, dovrebbe avere conosciuto Henry Ness qui in Italia nel 1946 quando tenne delle riunioni a Roma. In quanto Ness venne per la prima volta in Italia in quell’anno.

      • Massimo Samadello scrive:

        Grazie Giacinto, infatti è scritto che iniziò gli studi biblici nel 1947 e li terminò nel 1949. Ho visto che anche il suo intimo amico tale Paolo Arcangeli studiò presso quella Scuola Biblica in Gran Bretagna : https://issuu.com/lorenzoframarin/docs/rpdic2016compressed
        a pagina 16-19. Paolo Arcangeli, aveva quattro sorelle tra cui questa Maria Arcangeli. Paolo nel 1948 partì e andò in Gran Bretagna a studiare, insieme all’amico Toppi, alla stessa Scuola Biblica. Mentre nel link che ti ho postato è scritto che Maria Arcangeli, in Gran Bretagna frequentò la “Northwest Bible Institute” fondata da Henry Hamilton Ness (invitata dallo stesso Ness che la sovvenzionò negli studi). Mah!!
        Pace.

  2. Massimo Samadello scrive:

    Chiedo venia Giacinto, quel trafiletto sugli “studi teologici in Inghilterra” mi ha ingannato! Quindi Paolo Arcangeli in Gran Bretagna assieme a Toppi alla scuola di Frederick H. Squire (non sono riuscito a ben capire chi fosse) e la sorella Maria, stesso periodo, in America alla scuola del massone H. Ness! Ribadisco : Mah!
    Pace.

  3. Massimo Samadello scrive:

    Giacinto, questa è la nuova sede della “International Bible Training Institute”. La scuola biblica internazionale fondata da Frederick H. Squire e che Francesco Toppi ebbe a frequentare però nella vecchia sede in Gran Bretagna tra il 1947/49.
    https://www.youtube.com/watch?v=rZ-Z01d3c4k
    E ho sentito che gli insegnamenti di oggi sono gli stessi di 60 anni fa; e poi :
    – osservo l’ingresso di questa scuola e vedo già un riferimento massonico : il vetro a forma triangolare che sovrasta lo stipite della porta d’ingresso con la sigla IBTI.
    O mi sbaglio?
    – le sorelline in buona parte con pantaloni jeans, qualcuna strappato, proprio all’ultima moda;
    – un bel parco circostante, credo quindi che sia una scuola riservata a figli di pastori e di un certo spessore, mica figli degli ultimi di chiesa;
    – i metodi d’insegnamento non sono affatto cambiati da 60 anni a questa parte;
    – vedo donne che insegnano agli studenti;
    – è una vera fucina che sforna pastori e temo anche pastoresse;
    – vedo una insegnante con braccialetto, collanina al collo;
    – vedo ragazze in pantaloni senza velo, cantare allegramente insieme a ragazzi battendo le mani durante un culto all’interno di un’aula adibita a mò di cappella (alla cattolica);
    – vedo un crocifisso affisso alla parete vicino a una lavagna luminosa (min. 1:29);
    – lo speaker parla di “stage” per questi studenti, come una sorta di apprendistato, sì di prove di trasmissione della Parola di Dio nel Regno Unito e all’estero! (min. 1:31);
    – viene detto che qui gli studenti ricevono un insegnamento di alta qualità, infatti al minuto 1:58 si vede una grande libreria da cui loro attingono nozioni a non finire;
    – parla di tutor che insegnano in quella scuola che sono altamente qualificati, per dare un insegnamento di alta qualità ma anche in grado di trasmettere tutta la loro esperienza che hanno nel ministero per arricchirli maggiormente.
    – l’obiettivo della scuola ( a detta di una loro insegnante) e di vedere una nuova generazione di studenti che non si imbarcheranno solo in studi per conseguire la qualifica accademica ma anche nella vita e nel ministerio, così da influenzare il mondo! Gli studenti quando escono sono classificati non solo come dei “leaders” che servono in qualità la loro “leadership” che piace molto oggi. Questo è il loro sogno!
    Beh..molto di effetto lo spot pubblicitario di questa scuola, ma se devo essere sincero, personalmente mi hanno ricordato in toto la Chiesa “Sabaoth” fatta di soli giovani per i giovani per un mondo che cambia e loro come “leader” sarebbero la nuova razza di pastori, pastoresse per essere al passo col mondo! Sono davvero dei filo-cattolici.
    Che amarezza!
    Pace.

    • giacintobutindaro scrive:

      Massimo, conosco molto bene quella scuola biblica perchè ci andai in vacanza d’estate nel 1983 per alcune settimane assieme ad un mio amico (pensa che io partiti dall’Italia in vacanza per l’Inghilterra senza sapere dove andavo precisamente, perchè fece tutto quel mio amico assieme al quale frequentavamo una Chiesa evangelica in Ticino). Ovviamente non partecipai alle lezioni della Scuola (non essendo uno studente), ma solo a qualche culto che si teneva in un piccolo locale dove gli ospiti potevano partecipare. In quella occasione conobbi tra gli studenti credenti di molti nazioni, anche non europee. Io sono stato salvato dal Signore proprio in quel parco, dove era stata montata una tenda di evangelizzazione. Ci arrivai dunque perduto (e avevo fatto tribolare i responsabili a motivo della mia condotta stolta), e me ne andai salvato, per la grazia di Dio. Fui salvato dal Signore durante una sera dell’agosto 1983. E’ chiaro che anche in quella scuola biblica vengono insegnate tante false dottrine. Ma io a quel tempo non sapevo nulla di ciò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.