Collusioni e silenzi

Nel libro «L’inganno della mafia» si legge: «Le mafie sono sistemi di potere che vivono di collusioni e si nutrono di silenzi» (Nicola Gratteri e Antonio Nicaso, L’inganno della mafia. Quando i criminali diventano eroi, Rai Eri, Roma, Seconda Ristampa, agosto 2017, pag. 72). E tra queste collusioni ci sono anche quelle di certi «pastori evangelici» con le mafie, e tra i silenzi quelli delle Chiese che costoro fingono di pasturare. L’odore della mafia in certe Chiese si sente, eccome se si sente. Ecco perché queste Chiese hanno potuto costruire grandiosi edifici di culto nei territori controllati dalle mafie.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Mafia, Massoneria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.