Cristo Gesù è venuto nel mondo per salvare i peccatori – Predicazione del 13 aprile 2018


[audio:http://www.diretta.lanuovavia.org/m-346-peccatori.mp3]

Per scaricarla fai clic qua

Questa voce è stata pubblicata in Mie predicazioni audio e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Cristo Gesù è venuto nel mondo per salvare i peccatori – Predicazione del 13 aprile 2018

  1. fabio scrive:

    Pace Giacinto,
    Gesù disse in Marco 2,17 Avendo udito questo, Gesù disse loro: «Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati; non sono venuto per chiamare i giusti, ma i peccatori».

    Una condizione che occorre per riconoscere questa grande VERITÀ che Gesù Cristo È il Figlio di Dio morto nella croce affinché tutti coloro che volgeranno lo sguardo verso di Lui siano salvati, è proprio quella di riconoscersi peccatori davanti a Dio e davanti agli uomini, ma purtroppo oggi tante persone credono di non aver bisogno di essere salvati e si illudono di salvarsi da soli comportandosi bene senza la FEDE in Colui che Dio ha mandato.

    In questo ci aiuta l’atteggiamento degli apostoli ed i discepoli che pubblicamente riconoscevano di essere peccatori e quindi di aver bisogno di salvezza come si legge in 1 Timoteo 1,15 Questa parola è sicura e degna di essere da tutti accolta: CRISTO GESÙ È VENUTO NEL MONDO PER SALVARE I PECCATORI E DI QUESTI IL PRIMO SONO IO.
    Ed anche in 1 Corinzi 15:8-9 Ultimo fra tutti apparve anche a me come a un aborto. Io infatti sono l’infimo degli apostoli, e non sono degno neppure di essere chiamato apostolo, perché ho perseguitato la Chiesa di Dio

    Pace e preghiamo Dio nel Nome di Gesù perché ci aiuti a riconoscere i nostri peccati, a ricercare l’umiltà quella che appartiene al nostro Signore Gesù Cristo affinché credendo che Lui è venuto a morire per noi nella croce per risorgere al terzo giorno e quindi essere salvati

  2. fabio scrive:

    Pace Giacinto,
    Anche io ho creduto e credo che Gesù Cristo È il Figlio di Dio, che è morto per i nostri peccati e che al terzo giorno Dio lo ha risuscitato dai morti e ci credo più di quanto siamo qui a scrivere o parlare più di quanTo ci può essere una persona davanti a te e come si legge nella Bibbia di ciò che le persone dissero alla donna samaritana adesso credo in Lui non solamente perché altri mene hanno parlato ma perché Ascoltandolo, ascoltando la Sua Parola io so che Lui è il Figlio di Dio, ogni giorno mi aiuta nella Fede ad avere Fede in Lui a partire già dal risveglio il cuore che batte gli occhi che si aprono lo spiraglio di Luce dalle finestre la giornata di pioggia e si potrebbiatura continuare senza mai smettere come si legge in Giovanni 21:25
    Vi sono ancora molte altre cose compiute da Gesù, che, se fossero scritte una per una, penso che il mondo stesso non basterebbe a contenere i libri che si dovrebbero scrivere.

    Nonostante questo è forse sbaglierò Giacinto ma non posso proclamare la mia Fede in Lui senza riconoscere i miei peccati qun’indicazione sabato per la Sua Grazia e lascio a Lui quando si manifesterà pubblicamente al mondo l’ultima parola affinché possa riconoscermi come suo fratello e quindi per adozione diventare figlio di Dio

    Pace Giacinto scusa se non ti ho risposto subito ma ero in viaggio per andare a lavoro

    • giacintobutindaro scrive:

      Pace, Fabio. Coloro che credono nel Figlio di Dio essendo figli di Dio sono fratelli di Gesù. Dio li riconosce come tali già adesso.

  3. fabio scrive:

    Pace Giacinto nell’errore di trascrizione volevo scrivere “e quindi salvato per la Sua Grazia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.