Belgio: giornalisti con telecamera nascosta dal «pastore» pentecostale che estorce denaro e promette guarigioni e miracoli

Quello che vedrete è una parte dei un reportage dal titolo «Les dérives sectaires: ‘Dans les griffes du gourou’» («Le derive settarie: nelle grinfie del guru») realizzato da una televisione belga, che denuncia le sette tra le quali delle Chiese dove vengono promesse guarigioni e miracoli e viene estorto denaro. I giornalisti si sono intrufolati con una telecamera nascosta in seno ad una di queste Chiese dove vengono promesse guarigioni e miracoli nel nome di Gesù dal pastore che ama il denaro. I giornalisti notano. 1) il pastore viene accolto come una star; 2) viene compiuto un «lavaggio del cervello » sui presenti; 3) il pastore pensa che i due giornalisti siano una coppia che ha un problema di infertilità e allora promette loro un bambino nel nome di Gesù mediante la preghiera di liberazione; 4) viene il momento in cui bisogna dare soldi e metterli in un grosso cesto, e il pastore è molto attento a quello che viene messo dentro; 5) il pastore ad un certo punto dice che c’è bisogno di cinque persone che diano 50 euro ciascuno; 6) si può dare pure con la carta di credito; 7) mentre il pastore si avvicina ai giornalisti essi notano il suo orologio che facendo una ricerca su Internet scoprono costa circa 12.000 euro!

Ecco cosa sono tante Chiese Pentecostali, anche qui in Italia. Nessuno si illuda, il mondo capisce quando un pastore ama il denaro, lo serve e lo estorce, e quando in una Chiesa viene compiuto il «lavaggio del cervello» ai presenti. Ed anche qui in Italia ormai tanti giornalisti hanno capito come stanno le cose. Tanti pastori non sono altro che dei ladroni, uomini che servono il proprio ventre, che estorcono denaro a più non posso e che producono falsi miracoli e guarigioni.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in False predizioni, Pentecostali e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

1 risposta a Belgio: giornalisti con telecamera nascosta dal «pastore» pentecostale che estorce denaro e promette guarigioni e miracoli

  1. Massimo scrive:

    Belgio, Italia, Francia, Ghana, Perù, Canada, America, Argentina, Brasile, Cina…ecc. ecc… non importa Giacinto, ma ovunque e chiunque si voglia definire cristiano, ovvero fratello o sorella in Cristo e per di più pentecostale, qualora avesse anche inciso sulla fronte a caratteri cubitali la scritta : “DIO E’ AMORE”, ma si comporti come questo pastore del video, che purtroppo trascina nell’inganno inevitabilmente tante pecore, di loro tutti è già scritto chi sono veramente in Matteo 7: 21-23.
    E pertanto Giacinto, anche noi possiamo attestare che NON LI CONOSCIAMO, questi malfattori!
    E fanno più che bene i giornalisti, investigatori e chiunque altro a rendere pubblico e così denunciare un così malvagio agire! E’ proprio a causa loro che la Verità di Dio viene vituperata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.