La faccia di Dio è contro gli spiritisti

Voglio dire a coloro che praticano lo spiritismo che ciò che essi fanno è proibito da Dio. Dio infatti ha detto: “Non vi rivolgete agli spiriti, né agl’indovini; non li consultate, per non contaminarvi per mezzo loro. Io sono l’Eterno, l’Iddio vostro” (Levitico 19:31), ed anche: “E se qualche persona si volge agli spiriti e agl’indovini per prostituirsi dietro a loro, io volgerò la mia faccia contro quella persona, e la sterminerò di fra il suo popolo” (Levitico 20:6). L’ira di Dio è dunque sopra di voi e per certo Egli vi sta castigando a cagione di questo vostro peccato e ciò che vi aspetta quando morirete è l’inferno. Ravvedetevi dunque, e credete nel Vangelo, per essere affrancati dal peccato ed ottenere da Dio la remissione dei vostri peccati, altrimenti perirete.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Messaggi per i peccatori, Occultismo e Spiritismo, spiritismo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a

  1. Massimo Samadello scrive:

    Sta diventando sempre più una pratica passatempo per molti che riuniti in casa di parenti, amici o conoscenti perlopiù per consumare una cena o un pranzo e poi, dopo il dessert, il caffè e il digestivo, decidono di sedersi in cerchio (come nella foto) e quindi evocare lo spirito di un loro caro defunto! Questa è lo stolto agire di tanti “ignoranti” ( tali in quanto mancano di conoscenza della Parola di Dio). I più poi sono gente comune, anche per bene. Ma non sanno che così facendo attirano ogni razza di spirito immondo, diventando strumenti in man loro! E da un giorno all’altro, si ritrovano ad ospitare nel loro stesso corpo demoni, che li riducono letteralmente in schiavitù!
    La Chiesa cattolica del resto insegna il culto dei morti, che chiama santi, spingendo così tanti “ignoranti” (nel senso spiegato sopra), a pregare ed invocare i morti e così si ritrovano a sentire voci e/o a percepire realmente presenze oscure che li guidano in ogni sorta d’inganno sì da schiavizzarli! Uno spirito poi spinge ad altri spiriti ancor più pericolosi! Diventano davvero evocatori e adoratori di morti! Rammarica davvero tantissimo Giacinto che questa specifica disobbedienza alla Parola di Dio conduca molti nell’inganno e peggio alla depressione e qualcun’altro anche alla morte! Gli esorcisti cattolici NON possono liberare nessuno, bensì possono solo portare una persona d’inganno in inganno, di schiavitù in schiavitù, ma mai veramente alla Libertà in Cristo Gesù, per camminare poi secondo il suo Vangelo! Pace.

    • fabio scrive:

      Pace Massimo,
      D’altronde l’apostolo Paolo lo scrisse che la nostra battaglia é contro i dominatori di questo mondo di tenebra, contro gli spiriti del male che abitano nelle regioni celesti.(efesini 6:12), e purtoppo gia tra i bambini queste pratiche vanno di moda dove i genitori credono che non vi sia niente di male.

      Pace

      • Massimo Samadello scrive:

        Eh già Fabio, a quanto pare oggi più che mai tutto ciò che va contro la Parola di Dio fa tendenza, è di moda. Divorzio, aborto, matrimonio tra omosessuali ecc… sono addirittura Legge!
        E i genitori cercano per il loro figli l’unico grande bene : “il dio soldo”. “Senza Dio si può stare ma non senza soldi” ecco cosa credono. Per un torto stradale, uno sgarbo, un pugno di euro, molti sono pronti ad uccidere il loro simile! Per una bravata, un selfie da una altezza vertiginosa da postare sui social molti sono disposti a giocarsi la vita…. Se non è estrema corruzione degli ultimi tempi questa! Credono agli alieni, sognano una vita in altri mondi disprezzando chi gli vive accanto e distruggendo il Creato! Mai sazi, mai stanchi, sempre insoddisfatti! E cercano la compagnia dei morti perchè coi vivi non sanno più parlare, tuttalpiù riempiono questi ultimi di sms con tanti cuoricini!
        Dio parla loro in molti modi ma essi si girano dall’altra parte! Hanno orecchi sempre pronti ad ascoltare novità; piedi e mani sempre protese verso il male ma che loro invece chiamano bene! Con la stessa bocca maledicono e benedicono!
        Che amarezza! Pace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.