Rivelazioni antiscritturali – Predicazione del 30 Marzo 2020

Per scaricarla vai qua

Questa voce è stata pubblicata in Mie predicazioni audio, Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

1 risposta a Rivelazioni antiscritturali – Predicazione del 30 Marzo 2020

  1. fabio scrive:

    Pace,
    Anche oggi il messaggio dei falsi profeti non si differenzia di tanto da quello dei falsi profeti che parlarono da se stessi nell’antico testamento perché essi dicevano “avrete pace”, oggi dicono “andrà tutto bene”.

    Giacinto, hai fatto un elenco di alcune delle rivelazioni antiscritturale, ma tutte queste vengono dalla stessa matrice infatti di legge secondo quello che disse Gesù in Giovanni 8:44 voi che avete per padre il diavolo, e volete compiere i desideri del padre vostro. Egli è stato omicida fin da principio e non ha perseverato nella verità, perché non vi è verità in lui. Quando dice il falso, parla del suo, perché è menzognero e padre della menzogna.

    È stato omicida fin dal principio e fin dal principio si legge in Genesi 3:1-5
    Il serpente era la più astuta di tutte le bestie selvatiche fatte dal Signore Dio. Egli disse alla donna: «È vero che Dio ha detto: Non dovete mangiare di nessun albero del giardino?». Rispose la donna al serpente: «Dei frutti degli alberi del giardino noi possiamo mangiare, ma del frutto dell’albero che sta in mezzo al giardino Dio ha detto: Non ne dovete mangiare e non lo dovete toccare, altrimenti morirete». Ma il serpente disse alla donna: «Non morirete affatto! Anzi, Dio sa che quando voi ne mangiaste, si aprirebbero i vostri occhi e diventereste come Dio, conoscendo il bene e il male».

    Ma quello che DIO dice si compie e poiché Dio disse in Genesi 2:16-17 Il Signore Dio diede questo comando all’uomo: «Tu potrai mangiare di tutti gli alberi del giardino, ma dell’albero della conoscenza del bene e del male non devi mangiare, perché, quando tu ne mangiassi, certamente moriresti».

    E anche l’apostolo Paolo secondo la sapienza ricevuta da Gesù disse in 1Corinzi 15:21 Infatti, poiché per mezzo di un uomo è venuta la morte, così anche per mezzo di un uomo è venuta la risurrezione dei morti.

    Esaminiamo, investighino le Scritture e VOLGENDO lo sguardo a Gesù il nostro Signore mettiamoci in cuore di rimanere fedeli a Dio che per mezzo dello SPIRITO SANTO ci chiama ad imitare Suo Figlio Gesù che in obbedienza al Padre fu fedele fino alla morte di croce (Filippesi 2:8)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.