CCINE: una moglie soltanto dalla pancia fino alla testa!

Oggi mi è stato raccontato da un credente che dopo il suo matrimonio celebrato davanti all’autorità in Germania, un sedicente pastore pentecostale – appartenente alle CCINE – gli disse sostanzialmente questo: «Guarda che è tua moglie dalla pancia alla testa!», intendendo dire con queste parole che lui non aveva ancora il diritto di avere relazioni carnali con sua moglie, in quanto questo diritto lo avrebbe avuto solo a partire dal momento che ci sarebbe stata la cerimonia religiosa nel locale di culto (la cosiddetta casa di Dio) alla presenza del sedicente pastore. Il fratello però non tenne conto di quello che gli disse quel sedicente pastore. Colgo dunque l’occasione, fratelli, per mettervi in guardia da quei pastori che ragionano e parlano come il sopracitato pastore, perché insegnano qualcosa di diabolico, in quanto dal momento in cui due credenti si sposano davanti all’autorità civile sono a tutti gli effetti davanti a Dio marito e moglie. Uscite e separatevi quindi dalle CCINE, che hanno le stesse false dottrine delle ADI.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Assemblee di Dio in Italia, Confutazioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a CCINE: una moglie soltanto dalla pancia fino alla testa!

  1. Mario scrive:

    Grazie a Dio nel mondo ci sono settemila che non hanno piegato il ginocchio ai baal

    Che vergogna certi pastori…

  2. Pietro Durante scrive:

    Eh si,tanti pastori ormai seguono le orme papiste,si sentono intoccabili e infallibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.