«Pace e sicurezza»

L’ONU, che è una creatura della Massoneria, parla spesso di «pace e sicurezza», parole queste che nella sua intenzione hanno lo scopo di instaurare il Nuovo Ordine Mondiale, che include la Religione Unica Mondiale. Sono peraltro proprio le stesse parole che troviamo scritte nella prima epistola di Paolo ai santi di Tessalonica quando l’apostolo parla del giorno del Signore: “Quando diranno: Pace e sicurezza, allora di subito una improvvisa ruina verrà loro addosso, come le doglie alla donna incinta; e non scamperanno affatto” (1 Tessalonicesi 5:3). Quindi, considerando che il giorno del Signore “non verrà se prima non sia venuta l’apostasia e non sia stato manifestato l’uomo del peccato, il figliuolo della perdizione” (2 Tessalonicesi 2:3), riteniamo che quando l’uomo del peccato sarà manifestato, parlerà anche lui di pace e di sicurezza. Vegliamo dunque e preghiamo, naturalmente senza lasciarci travolgere la mente, né turbare sia da ispirazioni, sia da discorsi, quasi che il giorno del Signore fosse imminente, appunto perché prima della venuta del Signore dovrà manifestarsi l’uomo del peccato, cioè l’anticristo, e sarà manifestato a suo tempo, quando Dio lo ha decretato. Sicuramente nel mondo c’è lo spirito dell’anticristo, che sta preparando la strada alla manifestazione dell’anticristo, ma tutto dipende da Dio, per cui sappiamo che Dio farà sì che l’anticristo si manifesti quando LUI HA DECREATO CHE CIO’ AVVENGA. Rimaniamo calmi e fiduciosi nel Signore, sapendo che tutto quello che Dio ha decretato sarà da Lui eseguito e mandato ad effetto a Suo tempo.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Illuminati, Massoneria, Nuovo Ordine Mondiale e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.