Su Giuseppe Petrelli massone

La conferma da parte di Marco Novarino, massone, tratta dal suo libro ‘Evangelici e liberimuratori nell’Italia liberale (1859-1914)’, che il predicatore pentecostale Giuseppe Petrelli era massone (cfr. Marco Novarino, Evangelici e liberimuratori nell’Italia liberale (1859-1914), Claudiana, 2021, pag. 488). Da tenere presente che Petrelli – in base agli scritti suoi che ho letto – non mi risulta che abbia condannato la massoneria. E aggiungo questo: Petrelli è uno dei tantissimi predicatori Pentecostali massoni, passati e presenti, che hanno introdotto del lievito malvagio massonico nel movimento pentecostale, che ha fatto lievitare tutta la pasta nel corso del tempo. I suoi scritti abbondano di allegorie fasulle, contengono menzogne, sono di una pesantezza tremenda, ambigui, strani. Altro che ispirati …. e questa è la ragione che sin dall’inizio della mia conversione non provai alcuna attrazione spirituale verso Petrelli, ma sempre una repulsione. E assieme a me possono testimoniare la stessa cosa tantissimi fratelli. Un’ultima cosa: Petrelli nella lista dei tantissimi predicatori pentecostali massoni, passati e presenti, che hanno guastato il Movimento Pentecostale, quanto a influenza negativa non lo possiamo mettere ai primi posti della lista. Ce ne sono di molto più conosciuti di lui di predicatori pentecostali massoni, che hanno fatto dei danni ancora maggiori di lui al Movimento Pentecostale.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Assemblee di Dio in Italia, Giuseppe Petrelli, Massoneria, Pentecostali e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

1 risposta a Su Giuseppe Petrelli massone

  1. Enzo scrive:

    Ma invece di fare la caccia ai massoni perché non fai la “caccia” ai peccatori e ti impegni nell’evangelizzazione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.