La Parola di Dio è verità

Ricordatevi sempre queste cose fratelli.

1. Chi smette di credere ad una sola cosa scritta nella Bibbia sarà trascinato a non credere a tante altre cose scritte nella Bibbia

2. Chi inizia a inventarsi una sola cosa non scritta nella Bibbia si inventerà tante altre cose non scritte nella Bibbia

3. Chi si mette a contorcere o a manipolare un solo versetto della Bibbia sarà trascinato a contorcere e a manipolare tanti altri versetti

4. Chi si mette a negare un solo insegnamento biblico, ne negherà altri.

5. Chi si mette ad aggiungere e togliere una sola cosa dalla Bibbia, ne aggiungerà e toglierà tante altre.

Un po’ di lievito fa lievitare tutta la pasta. Ecco perché quando leggete e investigate le Sacre Scritture vi esorto a credere a tutto quello che è scritto, a non inventarvi nulla ma proprio nulla, a non contorcere né manipolare alcunché, e a non negare alcun insegnamento trasmessoci da Gesù e dagli apostoli, e a non aggiungere o togliere alcunché. E imparate a citare i versetti biblici esattamente così come sono scritti. E naturalmente vi esorto a tagliare rettamente la Parola della verità per non rimanere confusi.

Sicuramente nelle Scritture ci sono scritte alcune cose difficili a capire, e alcune cose che al momento non possiamo capire perchè capiremo solo a suo tempo, ma le Scritture dicono la verità su tutto e su tutti.

Le Scritture sono la Parola di Dio, e la Sua parola è verità. Quindi, accostatevi con timore e tremore alla Sacra Scrittura, e non seguite l’esempio degli scellerati.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Bibbia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.