8 risposte a L’«Ipnosi con caduta mediante il ‘Tocco di Charcot’», che praticano tanti predicatori pentecostali/carismatici

  1. Riccardo scrive:

    L’ipnosi è un’arte occulta solo per gli ignoranti

    Omnia ignota pro magnifica sunt

    Meglio studiare che abbandonarsi alla superstizione

    • Massimo scrive:

      Infatti le osservazioni fatte da Butindaro non parlano di “arte occulta” ma di tecniche ipnotiche. Non ti sfugga inoltre il senso del discorso, quello di far rilevare l’inganno di far passare per potenza di Dio tecniche umane, che di divino non hanno nulla, e che purtroppo sono utilizzate da alcuni predicatori che le utilizzano per sedurre e trarre a se i discepoli di Cristo. Se tu fossi una persona obiettiva dovresti riconoscere che l’opera di Dio non ha bisogno di avvalersi di tecniche, studi, espedienti diversi da quelli che la Parola di Dio suggerisce: la fede, la buona coscienza, la predicazione.

  2. mike scrive:

    La falsità e l’inganno di queste persone è palese, uscite da questi posti malvagi, lasciate queste persone ignobili, che vi attirano con false dottrine, non date soldi a nessuno di questi ipotetici predicatori. Vi raccontano solo bugie nascondendosi dietro i passi della bibbia, la loro bocca proferisce menzogne, non frequentate questi luoghi maledetti, non credete alle favole.
    Dio è amore .

  3. Massimo Samadello scrive:

    Solo un cieco non può vedere l’evidenza qui filmata! Credo Giacinto che il più furbetto tra questi sedicenti predicatori, sia proprio quello in camicia bianca, ripreso dal minuto 2:08 al minuto 2:56. Questo signore con la sua manina santa sinistra tocca tutti, comprese le tre credulone giovani donne, spingendo sulla loro fronte, come anche tocca i loro seni con la sua manina santa destra, spingendo sugli stessi. Gli altri pastori se non altro, sono stati più discreti nel toccare!
    Che qualcuno apra bene anche gli occhi!

    • giacintobutindaro scrive:

      Massimo, guarda però che nel video ho messo clip non di predicatori, ma DI IPNOTISTI PROFESSIONISTI. Ho messo ipnotisti per fare notare come quello che fanno sia sostanzialmente uguale a quello che fanno i predicatori che spingono le persone all’indietro.

      • Massimo Samadello scrive:

        Resta pur sempre un furbetto! Ma del resto Giacinto : occhi chiusi, capo chino, tutti in grande raccoglimento, in religiosa attesa…beh mi sembra proprio il tipico atteggiamento assunto nelle chiese evangeliche e non! Uguale..uguale.
        Ricordo un bel cantico dal titolo : “Prigioniero del peccato” che dice appunto : “..con la sua man Ei mi toccò”.
        Ma siccome i pastori sono considerati dai più alla stessa stregua dei preti cattolici, come una sorta di vicari di Gesù sulla terra, con tutti i doni dello Spirito Santo, molti creduloni pendono dalle labbra del loro pastore e di conseguenza se una tantum arriva pure un suo “tocco”, dicono : “E’ il tocco del Signore!”. Mera illusione che sfocerà nel tempo in una grande delusione! “Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date” invece dice la Parola di Dio, ma molti di questi pastori/predicatori non fanno nulla se prima non sentono il tintinnio del Dio soldo! Perchè appunto loro non servono l’Iddio vivente e vero, perchè non sono mai stati da Lui mandati! Eh già!

        • giacintobutindaro scrive:

          Massimo, che ci siano tanti furbetti dietro i pulpiti è un dato di fatto … e sapessi quanto ci sarebbe da scrivere su questi furbetti!

          • Massimo Samadello scrive:

            Ben sappiamo Giacinto che la parola “Furbizia” è sinonimo di “Astuzia” e questa vien dal Diavolo (Genesi 3:1). Ben è scritto : “affinchè non siamo più come bambini sballottati e portati qua e là da ogni vento di dottrina per la frode degli uomini, per l’Astuzia loro nelle arti seduttrici dell’errore” (Efesini 4:14). Altro che “semplici come colombe (Matteo 10:16).
            Questi predicatori dell’Ipergrazia, come da te citati, sono già caduti e scaduti dalla Grazia e come tali praticano ben volentieri questa caduta a terra su altri sventurati, come Satana ed i suoi angeli decaduti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.