CLAMOROSO! Giornalista cattolico infiltratosi nella Massoneria filma di nascosto il rituale segreto del terzo grado (quello in cui il massone diventa maestro massone)!

Si chiama Kyle Clifton, è un giornalista cattolico infiltratosi nella Massoneria ed ha filmato il rituale segreto massonico dell’iniziazione al grado di maestro massone. Vedrete tra le altre cose il giuramento solenne (tra le altre cose il massone giura di non rivelare i segreti della Massoneria e enuncia le punizioni a cui va incontro se viola il giuramento, e bacia la Bibbia). Il video vi turberà profondamente, ma questa è la massoneria! Sappiate che questo giornalista ha in seguito ricevuto numerose minacce di morte. La loggia è una loggia nello stato dell’Arizona, negli USA. E’ un documento visivo straordinario che fa chiaramente capire cosa è realmente la Massoneria e perché non è affatto compatibile con la fede in Cristo.

Giacinto Butindaro

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

1 risposta a CLAMOROSO! Giornalista cattolico infiltratosi nella Massoneria filma di nascosto il rituale segreto del terzo grado (quello in cui il massone diventa maestro massone)!

  1. Massimo Samadello scrive:

    Ebbene Giacinto, dato l’assordante silenzio su questo video da te postato e visualizzato magari da alcuni facenti parte di questa “squadra”, mi si consenta, massonica, se permetti vorrei sottolineare l’enorme stordimento delle tante persone con o senza grembiule, nel considerare questi due concetti chiarissimamente opposti, ovvero: la “Segretezza” e la “Bibbia”. Per il semplice fatto che c’è gente che ha in cuore di agire in gran segreto, nell’Oscuro, di nascosto, nel buio. Mentre la Bibbia è la Verità rivelata, è Luce. è l’evidente manifestazione del Cristo di Dio, la Parola fatta carne. Certuni quindi, ingannano in primis se stessi, in quanto vorrebbero dare un senso di serietà, di sacralità… ad una sorta di rituali sterili, in gran segreto, ma che alla fine poi, non sono neppure tanto in segreto, come in questo caso. Probabilmente questi sono dei ragazzi superficialoni; infatti ad un certo punto, ad uno è scappata pure una mezza risata. Ho avuto l’impressione che non ci credessero neppure loro più di tanto a quello che stavano facendo. Mentre la Bibbia è la Parola di Dio ed è una cosa seria. Quel bacio che ha dato quell’iniziato e che dovrebbe avere un gran valore di giuramento di fedeltà alla stessa, equivale invece, secondo il mio modestissimo parere, al bacio di Giuda. Tenuto conto che nella Bibbia è scritto espressamente queste eterne parole : “Ma io vi dico : NON GIURATE AFFATTO, nè per il cielo, perchè è il trono di Dio; nè per la terra, perchè è lo sgabello dei suoi piedi; nè per Gerusalemme, perchè è la città del gran Re. NON GIURARE neppure per il tuo capo, poichè tu non puoi fare diventare un solo capello bianco o nero. Ma il vostro parlare sia Sì, sì; no, no”; poichè il di più viene dal maligno”” (Matteo 5:34-37). Come pure in Giacomo 5:12: ” Soprattutto, fratelli miei, NON GIURATE nè per il cielo, nè per la terra, nè con altro giuramento; ma il vostro sì, sia sì, e il vostro no, sia no, affinchè non cadiate sotto giudizio”. Ma tutti questi che ne sanno di quello che è scritto nella Bibbia ; la baciano, giurano sulla stessa, ignorando il suo incalcolabile peso di Verità per poi immediatamente voltarLe le spalle. Del resto, non c’è molto da meravigliarsene Giacinto, per dare un senso di serietà al tutto, pure nelle aule dei tribunali un tempo, facevano giurare sulla Bibbia ai testimoni, ignorando che il Signore comanda proprio il contrario! Che grande amarezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.