Archivi tag: insegnamento

E’ stata cercata e trovata dal pastore

Non è la pecora perduta che va in cerca del pastore e lo trova e gli salta sulle spalle, ma il pastore che va in cerca della perduta e la trova, e se la mette sulle spalle e la riporta … Continua a leggere

Pubblicato in Insegnamenti | Contrassegnato , | Lascia un commento

Tre importanti domande

1) Come viene salvato l’uomo dai suoi peccati? Credendo (cioè mediante la fede) e quindi per grazia, secondo che è scritto: “Poiché gli è per grazia che voi siete stati salvati, mediante la fede” (Efesini 2:8), e quindi non in … Continua a leggere

Pubblicato in Esortazioni | Contrassegnato , | 9 commenti

La fine di coloro che non avranno creduto nell’Evangelo

Gesù Cristo non ha detto: «Chi non avrà creduto nell’Evangelo sarà salvato lo stesso», ma: “Chi non avrà creduto sarà condannato” (Marco 16:16). Nessuno dunque si illuda, gli increduli non entrano nel regno dei cieli quando muoiono, ma se ne … Continua a leggere

Pubblicato in Confutazioni | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Noi adoriamo Dio

Noi discepoli di Gesù Cristo, il Figlio di Dio, adoriamo Iddio e a Lui solo rendiamo il nostro culto. Così è infatti ordinato da Dio: “Adora il Signore Iddio tuo, e a lui solo rendi il tuo culto” (Luca 4:8). … Continua a leggere

Pubblicato in Insegnamenti | Contrassegnato | Lascia un commento

Tutti risposero: Sia crocifisso!

Ricordiamoci che quello che avvenne a Gesù Cristo, quando a Gerusalemme il popolo chiese a Ponzio Pilato con gran grida che Gesù fosse crocifisso e Pilato volle soddisfare la loro richiesta, avvenne per il determinato consiglio di Dio. Per cui … Continua a leggere

Pubblicato in Insegnamenti | Contrassegnato | 5 commenti

Dio li odia

Dio odia tutti gli operatori di iniquità (cfr. Salmo 5:5) e difatti a suo tempo li farà gettare nella fornace del fuoco (cfr. Matteo 13:42). Questo è scritto, questo crediamo e questo annunciamo. Non vi illudete, questa è la fine … Continua a leggere

Pubblicato in Insegnamenti | Contrassegnato | 2 commenti

Su chi non avrà creduto nel Vangelo

Chi non avrà creduto nell’Evangelo (cfr. 1 Corinzi 15:1-11) sarà condannato (cfr. Marco 16:16), perché nell’Evangelo “la giustizia di Dio è rivelata da fede a fede, secondo che è scritto: Ma il giusto vivrà per fede” (Romani 1:17), per la … Continua a leggere

Pubblicato in Insegnamenti | Contrassegnato , | Lascia un commento

La risposta

Siamo stati salvati perché abbiamo fatto qualcosa di buono e quindi perché abbiamo meritato la salvezza? No, perché è scritto: “Egli ci ha salvati non per opere giuste che noi avessimo fatte” (Tito 3:5). E allora perché siamo stati salvati? … Continua a leggere

Pubblicato in Insegnamenti | Contrassegnato | 3 commenti

E nell’Ades ….

Muore all’improvviso un uomo ricco e famoso in tutto il mondo ma che era senza Cristo. La prima cosa che mi viene in mente è questo passo della Scrittura: “…morì anche il ricco, e fu seppellito. E nell’Ades, essendo ne’ … Continua a leggere

Pubblicato in Insegnamenti | Contrassegnato | 3 commenti

Furono dei castighi di Dio

Gli anziani dei Giudei che si erano messi a edificare il tempio di Dio a Gerusalemme ai giorni dei profeti Aggeo e Zaccaria, dissero: “…avendo i nostri padri provocato ad ira l’Iddio del cielo, Iddio li diede in mano di … Continua a leggere

Pubblicato in Insegnamenti | Contrassegnato | 1 commento

V’è forse ingiustizia in Dio?

Noi sappiamo – perché ce lo dice la Scrittura – che esistono abitanti della terra “i cui nomi non sono stati scritti nel libro della vita fin dalla fondazione del mondo” (Apocalisse 17:8). Sono “de’ vasi d’ira preparati per la … Continua a leggere

Pubblicato in Insegnamenti | Contrassegnato | 5 commenti

Il Vivente

I Giudei uccisero il nostro Signore Gesù Cristo; un uomo ricco di Arimatea, chiamato Giuseppe, pose il suo corpo nella propria tomba nuova, che aveva fatta scavar nella roccia; e Dio lo risuscitò dai morti il terzo giorno. E tutto … Continua a leggere

Pubblicato in Insegnamenti | Contrassegnato | Lascia un commento

Dio glorificò Gesù

L’Iddio d’Abramo, d’Isacco e di Giacobbe, glorificò il suo Servitore Gesù, che i Giudei misero in man di Pilato e rinnegarono dinanzi a lui, mentre egli avea giudicato di doverlo liberare. Ma essi rinnegarono il Santo ed il Giusto, e … Continua a leggere

Pubblicato in Insegnamenti | Contrassegnato | Lascia un commento

La fine che farà il diavolo

Così è scritto: “E il diavolo che le avea sedotte fu gettato nello stagno di fuoco e di zolfo, dove sono anche la bestia e il falso profeta; e saran tormentati giorno e notte, nei secoli dei secoli” (Apocalisse 20:10). … Continua a leggere

Pubblicato in Insegnamenti | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Il fuoco dell’inferno mette paura ai peccatori

Il fuoco dell’inferno (Ades), come anche quello dello stagno ardente di fuoco e di zolfo, mette paura ai peccatori. Essi sono sotto la potestà di Satana, e nelle denominazioni evangeliche abbondano costoro. Si presentano come «cristiani evangelici» ma sono figliuoli … Continua a leggere

Pubblicato in Insegnamenti | Contrassegnato , , | Lascia un commento